La festa dei giocatori dell’Inter per l’1-0 di Darmian: è l’undicesima vittoria di fila
La festa dei giocatori dell’Inter per l’1-0 di Darmian: è l’undicesima vittoria di fila
di Mattia Todisco La gioia per un’altra vittoria ha fatto pari, tra i tifosi dell’Inter, per la rabbia conseguente alla mancata visione della partita. Molti utenti di Dazn non sono infatti riusciti ad assistere alla sfida con il Cagliari per il malfunzionamento della app. A quanto pare, gli unici a non aver avuto difficoltà sono stati gli utenti che hanno utilizzato Dazn 1, il canale tv utilizzabile su piattaforma Sky. Per tutti gli altri, sia da Smart...

di Mattia Todisco

La gioia per un’altra vittoria ha fatto pari, tra i tifosi dell’Inter, per la rabbia conseguente alla mancata visione della partita. Molti utenti di Dazn non sono infatti riusciti ad assistere alla sfida con il Cagliari per il malfunzionamento della app. A quanto pare, gli unici a non aver avuto difficoltà sono stati gli utenti che hanno utilizzato Dazn 1, il canale tv utilizzabile su piattaforma Sky. Per tutti gli altri, sia da Smart Tv che da smartphone, vedere l’incontro è risultato un’impresa impossibile.

"Dazn ha rilevato che alcune persone stanno riscontrando problemi nella visione della partita Inter-Cagliari. Tutto il team Dazn sta lavorando per risolvere il problema quanto prima", è stata la risposta dell’azienda pochi minuti dopo l’avvio della contesa. I contrattempi non hanno riguardato la sola gara delle 12.30, ma anche quella delle 15 tra Verona e Lazio. Solo nel tardo pomeriggio la funzionalità della app è tornata come da programma. "Siamo molto dispiaciuti – ha aggiunto in un’altra nota Dazn - Stiamo indagando il problema originato dal nostro partner Comcast Technology Solutions (CTS), che ha avuto un impatto su Dazn e su altri broadcaster europei. Malgrado il problema si sia ora risolto, consapevoli dell’effetto che questa situazione ha avuto soprattutto sui tifosi, offriremo opportuni indennizzi, che saranno comunicati nei prossimi giorni, a coloro che hanno riscontrato anomalie durante le partite del pomeriggio". In Germania gli stessi problemi hanno impedito agli appassionati di assistere a Juventus-Genoa, a conferma dell’enorme portata del disservizio.

La domenica da incubo, in cui non sono ovviamente mancate molteplici proteste provenienti soprattutto dal popolo dei social (Mentana, tifosissimo interista, ha postato su Instagram "Danno d’immagine enorme"), arriva a pochi mesi da una data chiave per Dazn, che si è recentemente aggiudicata i diritti per il pacchetto con tutte le partite della Serie A del triennio 2021-2024. Un successo che ha rotto un’egemonia durata diciotto anni, dal 2003 in poi, nei quali a strappare la fetta più grossa della torta era stata sempre Sky. Dazn ha invece ottenuto tre anni fa, per la prima volta, tre partite in co-esclusiva per ogni giornata per i campionati dal 2018-2019 fino a quello attualmente in corso.