di Marco Galvani E’ il venerdì al top della Ktm e di Miguel Oliveira. Che prenota la pole (1’20”690), ma "non dobbiamo montarci la testa, c’è ancora tanta strada da fare". Ma è anche il venerdì nero di Valentino e ‘Pecco’. Rossi penultimo, Bagnaia ultimo. Anche se l’ufficiale Ducati ostenta soddisfazione: "Abbiamo lavorato in ottica...

di Marco Galvani

E’ il venerdì al top della Ktm e di Miguel Oliveira. Che prenota la pole (1’20”690), ma "non dobbiamo montarci la testa, c’è ancora tanta strada da fare". Ma è anche il venerdì nero di Valentino e ‘Pecco’. Rossi penultimo, Bagnaia ultimo. Anche se l’ufficiale Ducati ostenta soddisfazione: "Abbiamo lavorato in ottica gara". Del resto "i tempi per la griglia si fanno sabato e i punti domenica". Allora anche le altre Rosse si sono nascoste: Johann Zarco 8°, Jack Miller 9°. Più preoccupato appare Valentino: "Il passo non era male, ma la caduta in curva 1 mi ha fatto perdere fiducia. Correre così non mi dà gusto. Non ho deciso di continuare per arrivare 16° o 20°. Speravo di riuscire a essere più competitivo, restare tra i primi cinque e arrivare qualche volta sul podio". Confessioni che mettono sempre più in forse il suo 2022 in MotoGp. A detta sua, Rossi dovrebbe decidere del suo futuro dopo Assen, il prossimo weekend. Sul resto della griglia, si confermano in forma le Yamaha del leader di classifica Fabio Quartararo e Maverick Vinales. Quarto crono per Alex Rins (Suzuki) al rientro dopo l’infortunio. Chiude la Top 10 la Yamaha Petronas di Franco Morbidelli. Fuori dalla Q2 (12°) il re del Sachsenring Marc Marquez.

In moto 2, prima fila provvisoria con Remy Gardner (1’24.197) davanti al compagno di squadra Raul Fernandez e Fabio Di Giannantonio. In Moto3 è John McPhee (Honda) il riferimento (1’26.739), poi Tatsu Suzuki (Honda) e Pedro Acosta (KTM). Primo degli italiani Stefano Nepa (KTM), sesto.

Così in diretta tv su Sky, Dazn e TV8: oggi le qualifiche alle 12.35 Moto3, alle 14.10 MotoGp e alle 15.05 Moto2. Domani le gare: ore 11 Moto3, ore 12.20 Moto2, ore 14 MotoGp.