Venerdì 12 Luglio 2024

Klaebo settimo oro iridato Delusione per Pellegrino Fuori ai quarti tutti gli azzurri

Settima medaglia d’oro iridata, la terza consecutiva nella specialità della sprint, per il fuoriclasse norvegese Johannes Klaebo che si conferma campione del mondo della sprint in tecnica classica della kermesse di Planica in Slovenia. Lo scandinavo ha vinto per distacco (a 2”2) sul connazionale Paal Golberg a sua volta vittorioso allo sprint sul francese Jules Chappaz. Delusione per gli azzurri, in particolare per l’atteso Federico Pellegrino. Il campione valdostano nei quarti non è riuscito a tenere testa allo svedese Calle Halfvarsson, al norvegese Even Northug e al francese Richard Jouve che lo hanno preceduto. Eliminati ai quarti anche Simone Mocellini e Francesco De Fabiani.