Ciro Immobile (Ap)
Ciro Immobile (Ap)

Siviglia, 7 luglio 2015 - Il Siviglia è vicino agli acquisti di Mauricio Isla e Ciro Immobile. Il club detentore dell'Europa League ha messo nel mirino l'esterno cileno e l'attaccante italiano per rinforzare la squadra e colmare i vuoti lasciati da Aleix Vidal e Carlos Bacca, il primo acquistato dal Barcellona, il secondo ingaggiato dal Milan. Per quanto riguarda Isla, reduce da una buona Coppa America, il Siviglia ha offerto 8 milioni di euro alla Juventus che ne chiede 10.

Trattativa aperta e lo stesso discorso vale per Immobile, giocatore che piace ad Emery per nulla preoccupato della deludente stagione vissuta dall'ex Torino nel Borussia Dortmund. Il club andaluso offre 12 milioni di euro per il giocatore, i tedeschi ne chiedono 15 e non sembrano disposti a trattare per cifre inferiori. Secondo Marca, però, Immobile è una delle priorità del Siviglia che intende chiudere il prima possibile entrambe le operazioni. 

Il Siviglia intanto ha ufficializzato l'ingaggio di Adil Rami, acquistato dal Milan per 3,5 milioni. Il difensore francese ha superato le visite mediche e firmato il suo nuovo contratto con gli spagnoli. "In rossonero ho trascorso due anni magnifici, ma era arrivato il momento di cambiare. Sono in un grande club, in Champions, con il miglior allenatore del mondo che ho avuto al Valencia. Non potrei star meglio", le sue prime parole prunciate in conferenza stampa.