Domenica 26 Maggio 2024
GABRIELE SINI
Formula1

F1, incognita meteo a Singapore: le strategie di gara

Leclerc partirà in pole, Perez al suo fianco ed Hamilton terzo. Verstappen, caso benzina: scatterà ottavo. Domani prevista pioggia

Charles Leclerc (Ansa)

Charles Leclerc (Ansa)

Marina Bay (Singapore), 1 ottobre 2022 - Charles Leclerc regala una gioia ai ferraristi nel week-end di Singapore. In un fine settimana caratterizzato dalle polemiche, relative alla vicenda budget cap della Red Bull, il monegasco ha conquistato la pole position nel Gran Premio di Singapore. Il distacco da Sergio Perez, che scatterà accanto alla F1-75 numero 16, è di soli 22 millesimi. Ottima prestazione per Lewis Hamilton, che partirà terzo e ha sfiorato la pole, sfuggita per 54 millesimi. Quarto Sainz ad un decimo e mezzo dal compagno di squadra. E Max Verstappen? L'olandese ha avuto un problema, presumibilmente di benzina, e ha dovuto abortire il suo giro nelle ultime due curve. Il campione del mondo in carica avrebbe conquistato il primo posto, mentre dovrà accontentarsi dell'ottava piazza. Una situazione non congeniale in un circuito cittadino come quello di Marina Bay, dove i sorpassi sono molto complicati.

Gp di Singapore: Leclerc in pole position

Le strategie di gara

La gara di domani si preannuncia spettacolare. Singapore non è mai un fine settimana casuale e il meteo presagisce sorprese: un temporale, infatti, è previsto nel pomeriggio, quando si correrà il Gran Premio. La pioggia, in una pista cittadina stretta, tortuosa e complessa come quella di Marina Bay, sarà una variabile che impatterà pesantemente sul risultato finale. Nel caso in cui, invece, si dovesse correre sull'asciutto, la Red Bull è in teoria favorita. Le RB18 sono super e, anche se la Ferrari ha accorciato le distanze, restano le favorite. L'ottava posizione di partenza metterà in difficoltà Verstappen, mentre il compagno di squadra, Sergio Perez, avrà una ghiotta chance scattando dalla seconda piazza. Le Rosse di Maranello sono molto competitive, grazie anche alla revisione della TD39 relativa al porpoising, che è stata ammorbidita a causa delle asperità dell'asfalto e dei cordoli di Singapore. La F1-75 è quindi tornata molto bassa e le prestazioni sono tornate al top. Soltanto domani, però, si capirà quanto effettivamente Leclerc e Sainz potranno spingere per andare a caccia della vittoria. Attenzione, poi, ad Hamilton: il britannico ha sempre vinto almeno una gara in tutte le stagioni trascorse in Formula 1, tranne questa. Il Gran Premio di Marina Bay potrebbe essere l'ultima chance per mantenere questo primato e la Mercedes ha mostrato un buon passo. Nel caso in cui la pioggia non si presentasse, la corsa si dovrebbe svolgere su una sola sosta ai box. Leggi anche: F1 GP Singapore, la griglia di partenza