Lunedì 20 Maggio 2024

F1, Gp Baku. Dominio Red Bull: Perez davanti a Verstappen. Terzo Leclerc

Il messicano si prende il weekend: successo in gara e ieri vittoria nella Sprint Race. Quarto Alonso davanti a Sainz

Charles Leclerc terzo a Baku. La festa del vincitore Sergio Perez

Charles Leclerc terzo a Baku. La festa del vincitore Sergio Perez

Baku, 30 aprile 2023 – Sergio Perez assoluto dominatore nel weekend del Gran Premio dell'Azerbaijan. Il messicano della Red Bull ha vinto anche la gara, dopo aver fatto sua ieri la Sprint Race. Secondo il compagno di team l'olandese Max Verstappen. Terza la Ferrari (primo podio stagionale) di Charles Leclerc, partito dalla pole position. La Rossa sta migliorando e la terza piazza del monegasco lo prova, come anche il miglior tempo in qualifica, e il secondo posto nella mini gara del sabato.

Le pagelle di Leo Turrini

Quarta una sempre più veloce Aston Martin guidata dall'esperto Fernando Alonso. Quinta la Ferrari di Carlos Sainz. Seguono Lewis Hamilton su Mercedes e Lance Stroll sull'altra Aston Martin. Poi George Russell, Lando Norris e Yuki Tsunoda.

La classifica piloti – La classifica costruttori

Le reazioni

Sergio Perez: "Oggi ha funzionato tutto alla perfezione. Siamo riusciti a superare Leclerc presto e a mettere pressione su Verstappen, avendo poco degrado gomme dopo il primo pit stop. La gara si è messa subito bene, dopo la Safety Car invece è stato diverso, con tutte le vetture raggruppate e il ritmo di molti che è aumentato di molto. Il modo in cui Verstappen ha messo pressione durante tutta la gara mi ha reso la vita difficile. Ho sbattuto un paio di volte nel muro, ma per fortuna l'anteriore destra ha retto molto bene".

Max Verstappen: "Ho avuto un po' di sfortuna con l'ingresso della Safety Car. Ho cercato comunque di giocare con gli strumenti a nostra disposizione, trovando un buon passo negli ultimi giri. Non una vittoria come mi aspettavo, ma comunque un buon risultato per il team".

Charles Leclerc: "La Red Bull è di un'altra categoria quando si parla di gara. Hanno molto più passo di noi, hanno trovato qualcosa che con il team ancora cerchiamo. Stiamo lavorando per trovare maggiori prestazioni, perlomeno in gara. Il feeling con la macchina è certamente migliore, ma quando vedi questo gap non sai esattamente quanto sei vicino a Verstappen e Perez". "Alonso? Sapevo che mi avrebbe messo in difficoltà fino alla fine. È rimasto vicino a me, ma per fortuna sono riuscito a tenere botta".  

Rivivi la diretta