Lunedì 22 Luglio 2024

Formula 1, niente Superlicenza per Colton Hertha: si chiude la porta Alpha Tauri

Niente Formula 1 per Colton Hertha nel 2023, non ha la superlicenza e Alpha Tauri non può ingaggiarlo

Helmut Marko

Helmut Marko

Bologna, 16 settembre 2022 - L’Alpha Tauri, e di conseguenza il mondo Red Bull, si arrende su Colton Hertha. Il team di Faenza avrebbe voluto portare in Formula 1 il pilota americano di Andretti, il quale però non ha raggiunto il punteggio minino per la Superlicenza: niente da fare. Ad annunciarlo è stato il consulente di Red Bull Helmut Marko, che era pronto a liberare Gasly per Alpine per fare posto a Hertha.

Marko: “E’ un peccato”

Secondo quanto riportato da Motorsport.com, si sarebbero interrotte le trattative per portare in Alpha Tauri Colton Hertha. Il problema risiede nei punti della Superlicenza Fia, Hertha ne ha 32 ma ne servono 40. In casa Red Bull non vogliono causare tensioni con la Fia e hanno deciso di abbandonare la pista: “Penso sia un peccato non riconoscere il valore che avrebbe dato un pilota americano in F1, dato che il prossimo anno ci saranno tre gare negli Stati Uniti - le sue parole. Per Red Bull ci sarebbe da interrogarsi sulle regole della Superlicenza dato che Hertha ha vinto sette gare in Indycar dimostrando il suo valore sulle monoposto, tra l’altro il pilota di Andretti avrebbe avuto la possibilità di disputare due sessioni di prove libere negli ultimi due gran premi. Leggi anche - Alfa Romeo chiude con Sauber a fine 2023