Martedì 18 Giugno 2024

Roma, primo allenamento in campo per Wijnaldum: partirà per il Portogallo

Il recupero del giocatore procede secondo i piani e presto si sottoporrà ad alcuni controlli a Trigoria

Wijnaldum si allena con il pallone

Wijnaldum si allena con il pallone

Roma, 8 dicembre 2022- Il recupero di Gini Wijnaldum procede secondo la tabella di marcia: il centrocampista si trova a Dubai dove continua a svolgere i consueti esercizi per tornare il prima possibile al meglio della forma. I progressi sono documentati attraverso le foto che posta sui social che mostrano anche il primo allenamento in campo con il pallone, uno stop importante per il giocatore che è ormai sulla via del completo recupero.

Primo allenamento in campo

Dopo le sedute di fisioterapia e il grande lavoro svolto in palestra, Wijnaldum è sceso in campo per la prima volta per allenarsi con il pallone. L'olandese quest'oggi ha svolto esercizi per la coordinazione, per il rafforzamento della muscolatura ed è anche riuscito a calciare in porta, un primo passo importante che rappresenta una luce alla fine del tunnel che lo ha inghiottito all'inizio di questa stagione. L'infortunio alla tibia lo ha costretto ai box per troppo tempo e ritornare ad allenarsi in campo con il pallone è un vero e proprio traguardo: adesso il giocatore continuerà la riabilitazione e proverà a rimettersi in sesto per tornare in campo nel nuovo anno.

Pronto per il ritiro

Nonostante l'infortunio e l'impossibilità di tornare a disposizione di Mourinho già nel mese di gennaio, Wijnaldum partirà assieme alla Roma per il ritiro in Portogallo. Anche lì continuerà a svolgere i suoi esercizi di riabilitazione e il lavoro personalizzato, ma lo farà restando al fianco dei suoi compagni e dell'allenatore. Poi tornerà in gruppo per allenarsi, ma al momento non c'è una data certa. Prima della partenza l'olandese si sottoporrà a una visita medica a Trigoria per avere un quadro più chiaro della sua situazione e dei progressi svolti nelle ultime settimane.

Leggi anche - Serie A, Casini annuncia l'utilizzo del fuorigioco semi-automatico

ADA COTUGNO