Mercoledì 29 Maggio 2024
ADA COTUGNO
Calcio

Roma, tre giocatori in uscita per riempire le casse giallorosse

Il tesoretto delle cessioni

Kluivert potrebbe guadagnarsi il riscatto con il Valencia

Kluivert potrebbe guadagnarsi il riscatto con il Valencia

Roma, 3 dicembre 2022- Il mercato potrebbe riservare qualche sorpresa alla Roma, soprattutto dal punto di vista delle cessioni. I Friedkin cominciano a fare i conti in vista della prossima estate, quando i giocatori in prestito potrebbero trovare una nuova sistemazione a titolo definitivo e portare nelle casse giallorosse un discreto tesoretto da poter investire poi per nuovi acquisti per rinforzare la rosa a disposizione di Jose Mourinho.

Il riscatto di Kluivert

Il primo giocatore a salutare definitivamente la Roma sarà Justin Kluivert. Dopo il mancato passaggio in Premier League a causa del permesso di lavoro negato, l'olandese è approdato in Liga, nel Valencia di Gattuso, dove adesso è tra i grandi protagonisti. Con molta probabilità la squadra spagnola eserciterà il suo diritto di riscatto alla fine della stagione: l'accordo è di 15 milioni di euro, ma per accelerare le operazioni i giallorossi potrebbero concedere un piccolo sconto e agevolare così l'operazione. Altamente improbabile un ritorno alla base per Kluivert che è ormai fuori dal progetto di Mourinho.

Shomurodov e Reynolds verso l'addio

L'attaccante uzbeko potrebbe salutare anche a gennaio. Su di lui ci sono alcuni club di Serie A e l'arrivo di Solbakken gli ha chiuso tutte le porte e lo ha spedito indietro nelle gerarchie: ecco perché nel mercato di riparazione Shomurodov è destinato già all'addio, possibilmente evitando la via del prestito. Fra i giocatori che potrebbero portare alla Roma un piccolo tesoretto c'è anche Bryan Reynolds. Dopo un'esperienza poco felice in giallorosso lo statunitense ha trovato stabilità in Belgio, al Westerlo, e potrebbe rilanciarsi anche dal punto di vista del mercato.

Leggi anche - Hellas Verona, ecco Zaffaroni: sarà il nuovo tecnico con Bocchetti