Justin Kluivert (La Presse)
Justin Kluivert (La Presse)


Roma, 14 dicembre 2018. Tra pochi giorni si aprirà la sessione invernale di calciomercato. I giallorossi sono chiamati a rimediare, per quanto possibile, alle carenze causate dalle cessioni operate nel corso dell’ultima estate. Sono diversi i nomi nell’orbita della squadra capitolina, tra questi c’è anche quello di Denis Suarez, centrocampista spagnolo classe 1994 in forza al Barcellona che non incontra a pieno i gusti di Valverde e che potrebbe, quindi, approdare in Italia per guadagnarsi più spazio. Sul giovane non c’è solo la Roma ma anche altre due italiane: il Milan e il Napoli. Ma i rossoneri potrebbero uscire di scena a causa della sentenza Uefa per la violazione del Fair Play Finanziario.

KLUIVERT: "AMMIRAVO MIO PADRE, SAPEVO CHE VOLEVO DIVENTARE COME LUI". Tra gli arrivi in giallorosso che più sono stati capaci di integrarsi nel team capitolino è Justin Kluivert. Il giovane centravanti ha parlato dei suoi primi mesi nella Capitale e della sua carriera al media “The Players Tribune” al quale ha parlato anche del suo rapporto con un padre famoso e importante anche nel campionato italiano. “Avere un padre famoso, con un cognome pesante come il mo. Tante persone si aspettano tantissimo da te anche quando sei piccolo, già a nove anni” – ha detto il giovane calciatore – “Pensano che sarai il prossimo. E nella mia testa mi dicevo che avrei dimostrato tutto il mio talento sul campo. Ammiravo mio padre, è stato un grandissimo giocatore. Anche io volevo diventare un calciatore come lui.”. Kluivert sottolinea che per ottenere buoni risultati un calciatore non deve risparmiarsi mai. “La dedizione è tutto. Nulla cade dal cielo. Devi volerlo veramente, perché se chiedi a 100 ragazzi di 15-16 anni se vogliono diventare dei grandi calciatori professionisti, tutti diranno di sì” – ha detto Kluivert – “Il giorno dopo, però, vanno a una festa oppure dormono fino all’una. La dedizione deve esserci sin da quando si è piccoli. È così che devi pensare. Ovviamente a volte puoi uscire con i tuoi amici, ma devi sapere quando puoi farlo e quando no. Se hai un sogno, devi fare di tutto per realizzarlo”.