Martedì 16 Aprile 2024

Roma, troppi legni in campionato: l'attacco è ancora impreciso

Sono nove i pali trovati fin qui da un attacco che fatica ancora a girare

Ancora un errore sottoporta per Abraham

Ancora un errore sottoporta per Abraham

Roma, 1 novembre 2022- La Roma continua a macinare risultati importanti in vista del derby della prossima settimana: a Verona i giallorossi hanno concluso una rimonta fondamentale per la classifica e per il morale, recuperando dopo il KO casalingo subito dal Napoli. Ieri è arrivato anche il primo gol stagionale di Zaniolo, ma c'è un dato che continua a preoccupare. Si tratta dei legni colpiti dalla Roma, un trend preoccupante evidenziato già nella scorsa stagione.

Troppi pali

Fra i problemi riscontrati anche in questa stagione c'è quello relativo ai legni colpiti in ogni partita. In questa speciale classifica la Roma occupa il primo posto con 9 pali già trovati in questa prima parte di stagione, davanti a Napoli e Verona che invece sono a quota 8. Tre di questi sono arrivati ieri proprio contro il Verona, in una partita che sembrava maledetta per tutto l'attacco soprattutto nel primo tempo. Il dato sottolinea ancora una volta la gande imprecisione dei giallorossi negli ultimi metri di campo, un aspetto sul quale Mourinho dovrà lavorare per ritrovare il cinismo che ora manca sotto la porta.

Problema in attacco

Alla fine contro il Verona sono arrivati tre gol, compreso il primo sigillo stagionale di Zaniolo che era fra i più attesi. Tra i problemi però continua a esserci l'imprecisione di Tammy Abraham: anche ieri l'attaccante è rimasto a secco in campionato e per lui pesa tanto l'errore del primo tempo, quando è rimasto da solo davanti alla porta sguarnita. Alla fine la Roma ha vinto anche senza il suo contributo, ma sarà importante ritrovare anche i suoi gol in una stagione dove gli impegni si rincorrono e il livello delle avversarie si è alzato sempre di più.

Leggi anche - Champions League, dove vedere le partite di mercoledì