Martedì 25 Giugno 2024
ADA COTUGNO
Calcio

Roma, escluse lesioni per Pellegrini: possibile panchina contro la Fiorentina

Solo un fastidio al flessore per il capitano giallorosso

Pellegrini ha lasciato il campo infortunato contro il Genoa

Pellegrini ha lasciato il campo infortunato contro il Genoa

 

Roma, 13 gennaio 2023- La Roma ha archiviato con successo anche l'esordio stagionale il Coppa Italia. A decidere la partita contro il Genoa ci ha pensato una magia di Paulo Dybala, fresco campione del Mondo e unico giocatore giallorosso ad aver lasciato il segno in tutte le competizioni. Per far gioire Jose Mourinho è bastato il suo gol nel secondo tempo, una firma che vale i quarti di finale della competizione. Ma la partita non ha portato solo gioie alla Roma: al 46' la Joya ha preso il posto di Lorenzo Pellegrini, uscito infortunato proprio all'intervallo. Il capitano è stato costretto ad abbandonare la sua squadra, ma per fortuna gli esami strumentali non hanno portato brutte notizie.

Le condizioni di Pellegrini

Nella giornata di oggi il giocatore si è sottoposto alle visite mediche di rito per capire l'entità del suo infortunio. Dai risultati non sono merse lesioni ai muscoli della coscia destra, ma per lui potrebbe essere comunque previsto un piccolo stop. Gli esami strumentali hanno evidenziato un affaticamento al flessore, lo stesso tipo di problema che lo aveva tormentato anche qualche mese fa: le condizioni di Pellegrini dunque non sono preoccupanti e Mourinho può tirare un sospiro di sollievo per il suo capitano, anche se non è escluso che possa sedersi in panchina nella prossima sfida di campionato. L'allenatore infatti non vuole rischiare di peggiorare la situazione e per questo motivo potrebbe tenerlo a riposo nella sfida contro la Fiorentina, in programma domenica alle ore 20:45. La Roma dovrà cambiare qualcosa nel tridente, ma per fortuna la panchina propone molte alternative al portoghese che adesso ha a disposizione anche Solbakken per puntare sul turnover senza perdere troppa qualità.

Leggi anche - Inter-Verona, le probabili formazioni