Lunedì 17 Giugno 2024
MATTEO AIROLDI
Calcio

Milan, ufficiale l'ingaggio di Vasquez: contratto fino al 2026

Il portiere colombiano arriva a titolo definitivo dal Club Guaranì

Milano, 3 gennaio 2022 – Adesso ci sono anche i crismi dell’ufficialità: Devis Vasquez è un nuovo giocatore del Milan. Il portiere colombiano classe 1998 arriva in rossonero a titolo definitivo dal Club Guaranì. Approdato a Milano domenica sera dopo un vero e proprio blitz della dirigenza rossonera che ha versato al Guaranì una cifra vicina ai 500.000 euro, Vasquez ha sostenuto ieri le visite mediche di rito per poi recarsi a Casa Milan per mettere la firma su un contratto che lo legherà al Milan fino al 2026, come annunciato oggi dal club di via Aldo Rossi: “AC Milan è lieto di annunciare di aver acquisito a titolo definitivo le prestazioni sportive del calciatore Devis Estiven Vásquez Llach dal Club Guaranì. Il portiere ha firmato un contratto con il Club rossonero fino al 30 giugno 2026. Nato a Barranquilla (Colombia), Devis debutta in Prima Squadra nel 2021 e, in due stagioni con il Club Guaranì, colleziona 28 presenze in campionato e 3 in Coppa Libertadores. Il portiere vestirà la maglia numero 77”.

Paolo Maldini ha regalato un nuovo portiere a Stefano Pioli (Ansa)
Paolo Maldini ha regalato un nuovo portiere a Stefano Pioli (Ansa)

Ballo-Touré operato alla spalla

Nel frattempo, il Milan deve fare i conti con l’ennesimo infortunio che va ad aggiungersi ad una lista già lunga di assenze: nel corso dell’amichevole giocata contro il PSV Eindhoven, infatti, Fodé Ballo-Touré si è procurato un guaio alla spalla destra ed è stato operato. Per lui lo stop sarà di almeno quattro settimane, come ha fatto sapere il Milan: “AC Milan comunica che nella giornata odierna il difensore Fodé Ballo-Touré è stato sottoposto alla riduzione e sintesi di una lussazione acromion claveare della spalla destra presso l'IRCCS Ospedale Galeazzi Sant'Ambrogio di Milano. L'operazione, che è stata eseguita dal dottor Pozzoni e dalla sua equipe del CTS, alla presenza del medico della Prima Squadra Lucio Genesio, è perfettamente riuscita. I tempi di ritorno alla piena attività sono stimati in 4 settimane”.