Lunedì 20 Maggio 2024
GIUSY ANNA MARIA D'ALESSIO
Calcio

Napoli-Crystal Palace 3-1, altra doppietta di Raspadori

Azzurri trascinati ancora dall'ex Sassuolo, che completa la rimonta aperta da Osimhen

Giacomo Raspadori (Ansa)

Giacomo Raspadori (Ansa)

Napoli, 11 dicembre 2022 - Seconda amichevole di dicembre e seconda vittoria per il Napoli, che chiude il ritiro in Turchia con una vittoria in rimonta sul Crystal Palace grazie a Osimhen e a una doppietta di Raspadori: vano per gli inglesi il vantaggio firmato da Zaha.

Primo tempo

La prima occasione del match arriva al 22' ed è firmata da Eze, che ci prova due volte: nel primo caso respinge la difesa azzurra, mentre nel secondo servono i guantoni di Meret. E' il preludio alla rete del Crystal Palace, che mette la freccia al 33', quando Olise appoggia per Zaha, che a tu per tu con Meret non sbaglia. Il Napoli non ci sta e pareggia i conti già al 35': il marcatore è Osimhen, che raccoglie un cross di Politano, controlla non senza qualche difficoltà la sfera e con un destro in diagonale punisce Butland.

Secondo tempo

 

 

Gli inglesi cercano il nuovo vantaggio con Doucouré, uno dei tanti volti nuovi della ripresa su entrambi i fronti, che viene anticipato in maniera provvidenziale da Mario Rui poco prima di colpire a botta quasi sicura su suggerimento di Zaha. Gli azzurri cominciano ad alzare i ritmi e prima fanno le prove generali del vantaggio con Ostigard (destro potente smanacciato in corner da Butland) e poi, al 65', lo trovano con Raspadori, che riceve da Gaetano e scocca un fendente che non lascia scampo al portiere inglese. Quest'ultimo cade anche all'81', quando ancora Raspadori scaraventa in rete il cross basso di Zanoli, confermandosi così il vero mattatore del ritiro turco del Napoli.

Leggi anche - La Juventus rivuole Marotta, ma l'Inter...