Lunedì 20 Maggio 2024
MATTEO AIROLDI
Calcio

Il Milan è a Dubai. Tomori: "Giusto il riposo, ma non vedo l'ora di tornare a giocare"

I rossoneri sono arrivati negli Emirati Arabi dove proseguiranno la preparazione in vista della ripresa del campionato

Tomori (ANSA)

Tomori (ANSA)

Dubai (Emirati Arabi), 11 dicembre 2022 – E’ ufficialmente cominciata l’avventura del Milan in quel di Dubai. I rossoneri sono infatti arrivati negli Emirati Arabi dove oggi hanno svolto i primi allenamenti agli ordini di mister Stefano Pioli. A Dubai c’è anche Zlatan Ibrahimovic che oggi ha svolto lavoro a parte assieme a Calabria, Messias, Brahim Diaz, Florenzi e Brahim Diaz. Nei prossimi giorni la parentesi araba dei rossoneri – che aspettano i rientri dal Mondiale di Kjaer, De Ketelaere e Dest – proseguirà con la Dubai Super Cup, nell’ambito della quale il Milan affronterà prima l’Arsenal e poi il Liverpool.

Le parole di Tomori

Tra coloro che oggi si sono allenati in gruppo c’è ovviamente anche Fikayo Tomori che è stato intervistato da Milan TV, l’emittente ufficiale del club: "Siamo felici e pronti di tornare ad allenarci – ha spiegato il difensore inglese –. Giusto aver avuto il tempo per rilassarci e ricaricare le pile ma adesso dobbiamo lavorare per la ripresa del campionato. Dobbiamo farci trovare pronti per le prossime partite. Non vedo l’ora di giocare la prima partita dopo la ripresa a Salerno. Abbiamo ritrovato anche Bakayoko e Bennacer e siamo pronti ed eccitati". Ora testa alle prossime amichevoli di lusso contro, come detto, Arsenal e Liverpool: "L’Arsenal sta facendo un ottimo campionato e ne siamo consapevoli. Conosco diversi loro giocatori come del Liverpool. Giocare contro squadre di quel calibro è il modo migliore per prepararsi. Sono forti e questo ci aiuterà a riacquisire ritmo e mentalità vincente e a capire dove migliorare alla ripresa".