Mercoledì 19 Giugno 2024
ADA COTUGNO
Calcio

Mercato Roma, tanti movimenti in uscita a gennaio

Tutti gli affari in uscita per i giallorossi

Shomurodov è vicino all'addio

Shomurodov è vicino all'addio

Roma, 1 gennaio 2023- La priorità per la Roma non solo soltanto i nuovi innesti: i giallorossi abbracceranno presto Solbakken, acquistato già diverse settimane fa dal Bodo/Glimit e sono pronti a ritrovare a pieno regime anche Dybala e Wijnaldum, mentre sono alla ricerca di un altro centrocampista che possa completare la rosa. Tiago Pinto però sarà occupato anche con il mercato in uscita, dato che ci sono diversi giocatori considerati ormai esuberi da Jose Mourinho e che dovranno presto trovare una nuova sistemazione. Le cessioni poi aiuteranno anche le casse dei giallorossi per i futuri acquisti di questo mercato di riparazione.

Due esuberi importanti

Fra tutte le altre questioni da sistemare la Roma ha a che fare con il futuro di Karsdrop. Le polemiche nate attorno al giocatore non si placano e la frattura diventa sempre più profonda: Mourinho ha deciso di non puntare su di lui e la società lo ha lasciato ai margini del progetto, pronto per partire verso una nuova destinazione. La strada preferita dalla Roma sarebbe quella di una cessione a titolo definitivo o di un prestito con obbligo di riscatto, ma al momento non sono arrivate offerte soddisfacenti. Stessa situazione che vive anche Shomurodov: l'attaccante uzbeko non è più centrale per l'allenatore e l'arrivo di Solbakken gli ha chiuso definitivamente ogni spiraglio. Per lui c'era l'interesse di alcuni club della Serie A, ma anche in questo caso sarà fondamentale trovare la formula giusta per accelerare la cessione. Bove invece piace al Sassuolo, ma la Roma vorrebbe lasciarlo partire mantenendo comunque un diritto di recompra.

Leggi anche - Inter, Lukaku carica: "Sto bene. Per lo scudetto ci siamo anche noi"