Sabato 22 Giugno 2024
FRANCESCO BOCCHINI
Calcio

Liga, il Barcellona batte il Real Madrid: il titolo è a un passo

Kessié decide il Clasico e adesso sono 12 i punti di vantaggio dei blaugrana. L'Atletico Madrid si conferma terzo, la Real Sociedad quarta. Bagarre per la salvezza

L'esultanza di Kessié

L'esultanza di Kessié

A 12 giornate dalla conclusione della Liga spagnola, il Barcellona mette una serie ipoteca sulla conquista del titolo. I blaugrana infatti fanno loro il Clasico battendo il Real Madrid 2-1. Sotto di un gol dopo nove minuti per via dell'autorete di Araujo, i ragazzi di Xavi ribaltano la situazione con Sergi Roberto e Kessié, quest'ultimo a segno al 92'. Grande rimpianto per la formazione di Carlo Ancelotti, che a 10 minuti dalla fine si vede annullare per fuorigioco (questione di centimetri) il sigillo di Asensio. Adesso sono ben 12 le lunghezze che separano le due acerrime rivali: se non è finita, poco ci manca.

Corsa Champions e salvezza

Dietro si conferma terzo l'Atletico Madrid, che al Wanda Metropolitano batte 3-0 il Valencia, mentre alle spalle dei Colchoneros resta quarta la Real Sociedad, vittoriosa per 2-0 contro l'Elche. Il Betis Siviglia però è sempre lì, ad appena tre punti dalla zona Champions League. Nelle retrovie, importante successo del Getafe (2-0 al Siviglia). La lotta per la salvezza è più aperta che mai: fatta eccezione per il fanalino di coda Elche, ormai destinato alla retrocessione, sono 13 le formazioni in lotta per evitare il penultimo e il terzultimo posto (rispettivamente occupati ad ora dall'Almeria e dal Valencia), tutte racchiuse in appena 10 punti. 

I risultati della 26° giornata

Valladolid-Athletic Bilbao 1-3 (Larin 74'; Martinez 30', Guruzeta 57', Vesga 78') Almeria-Cadice 1-1 (Melero 97'; Salvador 49') Rayo Vallecano-Girona 2-2 (Palazon 23', Trejo 34'; Cyhankov 29' e 52') Atletico Madrid-Valencia 3-0 (Griezmann 23', Carrasco 49', Lemar 67') Betis Siviglia-Maiorca 1-0 (Iglesias 48') Real Sociedad-Elche 2-0 (Kubo 48', Barrenetxea 90') Osasuna-Villareal 0-3 (Chukwueze 14', Morales 85' e 93') Getafe-Siviglia 2-0 (El Haddadi 50', Unai 95') Barcellona-Real Madrid 2-1 (Sergi Roberto 45', Kessié 92'; aut. Araujo 9')

Il prossimo turno

Dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali, andrà in scena il 27° turno della Liga spagnola. Ad aprire la giornata c'è Maiorca-Osasuna. In programma c'è il testacoda fra Elche e Barcellona. Il Real ospita il Valladolid, mentre l'Atletico accoglie il Betis Siviglia in uno scontro diretto in chiave Champions League. Altra sfida da zone alte della classifica è Villarreal-Real Sociedad. Il match che chiude il turno è quello fra Valencia e Rajo Vallecano. 

Maiorca-Osasuna (venerdì 31 marzo, ore 21) Girona-Espanyol (sabato 1 aprile, ore 14) Athletic Bilbao-Getafe (sabato 1 aprile, ore 16:15) Cadice-Siviglia (sabato 1 aprile, ore 18:30) Elche-Barcellona (sabato 1 aprile, ore 20:45) Celta Vigo-Almeria (domenica 2 aprile, ore 14) Real Madrid-Valladolid (domenica 2 aprile, ore 16:15) Villareal-Real Sociedad (domenica 2 aprile, ore 18:30) Atletico Madrid-Betis Siviglia (domenica 2 aprile, ore 21) Valencia-Rajo Vallecano (lunedì 3 aprile, ore 21)

La classifica 

Barcellona 68 punti, Real Madrid 56, Atl.Madrid 51, Real Sociedad 48, Betis 45, Villarreal 41, Athletic Bilbao 36, Vallecano 36, Celta Vigo 34, Osasuna 34, Maiorca 32, Girona 31, Getafe 29, Siviglia 28, Cadice 28, Valladolid 28 Espanyol 27, Almeria 26, Valencia 26, Elche 13.

Leggi anche: La Juventus batte di misura l'Inter nel posticipo di Serie A