Giovedì 20 Giugno 2024
ADA COTUGNO
Calcio

Lazio, Zaccagni guarito dall'influenza. L'unico infortunato è Hysaj

L'allenatore della Lazio dovrà recuperare soltanto in terzino albanese

All'appello manca ancora Hysaj

All'appello manca ancora Hysaj

Roma, 24 dicembre 2022- Meritato riposo anche per la Lazio: dopo il ritiro in Turchia e la ripresa degli allenamenti a Formello, Maurizio Sarri ha concesso qualche giorno di vacanza a tutti i suoi giocatori per permettergli di celebrare il Natale in famiglia. Sarà anche l'opportunità giusta per ricaricare le pile in vista della ripresa del campionato, dato che da gennaio in poi si scenderà in campo senza un attimo di respiro. L'appuntamento al centro di allenamento per tutti i biancocelesti è fissato per il 27 dicembre e l'allenatore spera di poter aver a disposizione la squadra al completo e recuperare anche gli ultimi pezzi mancanti per ripartire con il piede giusto.

Zaccagni recuperato, manca Hysaj all'appello

I grandi infortuni che avevano tormentato la Lazio prima della sosta sono solo un lontano ricordo: Ciro Immobile ha partecipato alle ultime amichevoli assieme ai suoi compagni e scalpita per tornare a segnare anche in campionato dove manca ormai da troppo tempo e anche Manuel Lazzari è tornato a disposizione di Sarri a pieno regime. L'allenatore ha ritrovato di recente anche Mattia Zaccagni, rimasto ai box per qualche giorno a causa dell'influenza che lo ha costretto anche a saltare a tradizionale cena natalizia: l'allarme però è rientrato e il giocatore il giorno 27 sarà a Formello assieme a tutto il resto della squadra. Diversa la situazione di Elseid Hysaj, fermo per una brutta contrattura al polpaccio. L'esterno albanese sta cercando di recuperare in tempo per la ripresa del campionato fissata il 4 gennaio, ma dallo staff medico biancoceleste non sono ancora arrivate notizie circa la data del suo rientro in campo.

Leggi anche - Napoli, il piano per il mercato di gennaio