2 apr 2022

Lazio-Sassuolo 2-1: la rete di Traore non spaventa i biancocelesti

I neroverdi si svegliano troppo tardi per ribaltare la partita: trionfano i ragazzi di Sarri

ada cotugno
Sport
Lazio�s Ciro Immobile in action during the Serie A soccer match between SS Lazio and US Sassuolo at the Olimpico stadium in Rome, Italy, 2 April 2022. ANSA/RICCARDO ANTIMIANI
Lazio-Sassuolo (Ansa)

Roma, 2 aprile 2022- La Lazio riprende la sua marcia dopo la sconfitta nel derby: ai biancocelesti basta poco più di un tempo per stendere il Sassuolo per 2-0 grazie alle reti di Lazzari e Milinkovic-Savic. I ragazzi di Dionisi appaiono in grande difficoltà e quasi per tutta la partita e si svegliano soltanto nei due finali, con la traversa di Frattesi alla fine del primo tempo e il gol di Traore in pieno recupero.

Serie A: risultati e classifica

Primo tempo

La Lazio scende in campo con l'energia giusta e prova subito a insidiare la porta del Sassuolo, ma i neroverdi diventano pericolosi con il lo scavetto di Scamacca che però trova solo i guantoni del portiere. Il palleggio dei ragazzi di Dionisi non è efficace come al solito e i biancocelesti riescono a creare tante occasioni importanti, come quella che porta al gol al 17' con Lazzari che parte in velocità e di sinistro apre i conti della partita. Sono sempre i ragazzi di Sarri ad avere tra i piedi i palloni più pesanti e nel primo tempo arrivano vicino al raddoppio più volte, specialmente nel finale con la conclusione potente di Felipe Anderson. Prima dell'Intervallo il Sassuolo si fa vivo con Frattesi che di testa trova la traversa.

Secondo tempo

Anche nella ripresa il copione è praticamente lo stesso, con la Lazio più convincente e brava a creare occasioni. Ci prova prima Immobile con un tiro che finisce sopra alla traversa, poi al 51' su una punizione a giro di Luis Alberto spunta Milinkovic-Savic che devia il pallone in porta: per certificare la rete serve un lungo check al VAR, ma alla fine l'arbitro Rapuano convalida il 2-0. Con il raddoppio i biancocelsti triano il freno a mano e provano ad abbassare il ritmo della partita per risparmiare energie dopo oltre un tempo di grande pressione. A venti minuti dalla fine la sfida si riaccende: Luis Alberto ci prova direttamente da corner ma trova soltanto la traversa, poi Raspadori prova a sfruttare un buon pallone di Traore, ma sbaglia completamente il tiro. Il Sassuolo si sveglia troppo tardi e non riesce a cambiare il destino di una partita ormai indirizzata: il gol del 2-1 targato Traore arriva in pieno recupero e non ferma la Lazio dalla conquista della prima vittoria dopo il KO nel derby e supera momentaneamente la Roma in classifica.

Lazio-Sassuolo 2-1, rivivi la diretta

Leggi anche - Atalanta-Napoli, le probabili formazioni

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?