Domenica 23 Giugno 2024
ADA COTUGNO
Calcio

Lazio, Milinkovic-Savic non rinnoverà. Ma i rapporti con Lotito sono distesi

Il centrocampista serbo non rinnoverà il suo accordo con i biancocelesti e lascerà la capitale

Non ci sarà nessun rinnovo per Milinkovic-Savic

Non ci sarà nessun rinnovo per Milinkovic-Savic

Roma, 9 gennaio 2023- Il sogno dei tifosi della Lazio si è già infranto: dopo l'amaro pareggio contro l'Empoli, arrivato pochi giorni dopo la prima sconfitta del 2023 in casa del Lecce, anche le notizie di mercato che arrivano da Formello sono poco rassicuranti. L'uomo mercato per i biancocelesti è senza dubbio Milinkovic-Savic, giocatore cercato dalle grandi squadre europee e che con molta probabilità lascerà la capitale al termine di questa stagione. Il centrocampista infatti ha fatto sapere che non rinnoverà il suo contratto, in scadenza nel 2024, ed è pronto per il salto di qualità che lo attende da qualche anno e che è stato rinviato per molto tempo.

Rapporti distesi con la società

Tra Milinkovic-Savic e Claudio Lotito non ci sarà nessuno strappo e i rapporti resteranno piuttosto sereni. Già dalla scorsa estate il giocatore aveva espresso la volontà di vestire una nuova maglia e compiere un passo in avanti nella sua carriera: il presidente della Lazio aveva rifiutato diverse offerte da Chelsea e Manchester United perché ritenute troppo basse rispetto al reale valore del suo giocatore, ma nel prossimo mercato sarà costretto a lasciarlo andare via per evitare di perderlo a zero. Il serbo ha comunicato serenamente la sua volontà e il suo agente Mateja Kezman ha promesso al numero uno biancoceleste che riuscirà a portargli offerte congrue, senza svendere il giocatore. Di sicuro le pretese di Lotito dovranno abbassarsi e non potrà chiedere più 100 milioni di euro come fatto fino alla scorsa estate, ma dovrà accontentarsi di una cifra inferiore.

Leggi anche - Inter, nuovo stop per Lukaku