Lunedì 20 Maggio 2024
ADA COTUGNO
Calcio

Lazio-Fiorentina 1-1: Nico Gonzalez risponde a Casale

La Viola strappa un punto ai ragazzi di Sarri. Milenkovic si divora il gol della rimonta all'ultimo secondo

Nico Gonzalez segna il gol del pareggio

Nico Gonzalez segna il gol del pareggio

Roma, 29 gennaio 2023- Dopo lo show contro il Milan la Lazio si ferma in casa contro la Fiorentina: dopo il gol di Casale sugli sviluppi di un corner, i biancocelesti non riescono a chiudere la partita e servono ai Viola l'occasione di pareggiare all'inizio della ripresa con Nico Gonzalez. Nei minuti di recupero del secondo tempo Milenkovic si divora il gol della rimonta mandando il pallone sulla traversa.

Primo tempo

 

Nel primo tempo la Lazio riesce a sbloccare subito il risultato su calcio piazzato: sugli sviluppi di un corner calciato da Luis Alberto ci pensa Casale a prendere il tempo su Milenkovic e a concludere di destro alle spalle di Terracciano. All'8' la Fiorentina si ritrova già a rincorrere, anche se i ragazzi di Italiano provano subito a reagire. La più grande occasione per i viola nella prima frazione di gioco arriva al 28' su iniziativa di Jovic che viene fermato soltanto da una grande parata di Provedel

 

Secondo tempo

 

Nella ripresa la Fiorentina cresce sempre di più e al 49' riesce a segnare il gol del pareggio con Nico Gonzalez che dalla distanza lascia partire un bellissimo tiro a giro. L'argentino prova ancora a spaventare la Lazio, ma sono proprio i biancocelesti ad avvicinarsi al gol con il grande tentativo di Felipe Anderson che raccoglie il suggerimento di Zaccagni ma sbaglia totalmente il tiro in diagonale. A metà del secondo tempo Sarri butta nella mischia Immobile che prova subito a lasciare il segno con una girata, rispondendo al colpo di testa di Jovic parato da Provedel qualche minuto prima. Il finale di partite è infuocato con diverse occasioni da entrambe le parti e una traversa trovata nel finale da Milenkovic, ma alla fine il risultato non cambia: la Fiorentina strappa un punto alla Lazio e stacca la Juventus in classifica, portandosi al dodicesimo posto in solitaria.

Leggi anche - L'Inter smentisce Skriniar ma aspetta il Psg. Fiorentina, Zapata se parte Cabral