Domenica 23 Giugno 2024
ADA COTUGNO
Calcio

Lazio, la verità su Acerbi: "A fare la differenza è stato l'arrivo di Romagnoli"

Il racconto del trasferimento del difensore biancoceleste

Acerbi ha lasciato la Lazio in prestito

Acerbi ha lasciato la Lazio in prestito

Roma, 18 dicembre 2022- Il trasferimento in prestito di Acerbi è stato l'atto finale di un'avventura travagliata, diventata difficile nell'ultima stagione. Tra il difensore e i tifosi della Lazio si era creata una grande frattura, difficile da ricomporre, che ha portato inevitabilmente ai saluti. Federico Pastorello, l'agente del giocatore, ha raccontato a TMW i passaggi più importanti del trasferimento di Acerbi all'Inter che potrebbe anche riscattarlo al termine del campionato.

La concorrenza di Romagnoli

Fra le discussioni con la tifoseria e le difficoltà in campo, il vero momento chiave che ha portato all'addio di Acerbi è stato l'arrivo di Romagnoli che sarebbe diventato il grande titolare della difesa a suo discapito. Ecco cosa ha raccontato Pastorello: "Il punto di partenza era un rinnovo arrivato dopo una stagione importante sua e della Lazio. Poi ci sono stati alcuni episodi con la tifoseria che hanno creato le prime crepe, ma a fare la differenza è stato soprattutto l'arrivo alla Lazio di Romagnoli. Ci sono state delle situazioni tecniche che hanno favorito il suo addio".

Occasione Inter

Con la Lazio l'avventura era ormai conclusa da un po' di tempo e Acerbi era stato messo sul mercato dalla società. L'Inter rappresentava l'alternativa giusta per uscire da una situazione complicata: "Dall'altro lato l'Inter aveva estrema necessità di un difensore centrale come ha confermato anche il campo: oggi è un elemento fondamentale nello scacchiere di Inzaghi. Quindi s'è aperta questa opportunità nata per una esigenza tecnica e la trattativa è andata avanti nonostante l'oggettiva difficoltà nel mettere in piedi questa operazione. Non è un caso che quest'affare si sia chiuso l'ultimo giorno di mercato".

Leggi anche - Inter, Darmian risponde a Juanmi: 1-1 col Betis