Edin Dzeko
Edin Dzeko

Torino, 20 agosto 2020 - Il nome della punta di peso della Juventus 2020/21 sarà uno dei temi scottanti del mercato estivo. E non solo perché sono gli attaccanti a far sognare i tifosi, ma soprattutto perché la Vecchia Signora ha davvero necessità di muoversi per rinforzare il proprio reparto offensivo con un centravanti di ruolo. Al momento, l'unico che si può contare nella rosa a disposizione di Andrea Pirlo è il solo Gonzalo Higuain, peraltro messo alla porta dalla dirigenza. L'argentino non rientra più nei piani della società, che tenterà di risolvere la sua situazione nelle prossime settimane: in assenza di offerte, la Juve dovrà trovare un accordo con l'ex Napoli, che ha ancora un anno di contratto. 

A indossare i panni di nuovo numero 9 (maglia libera ormai da due stagioni a questa parte) potrebbe essere Edin Dzeko. Una scelta che suonerebbe un po' stonata, alla luce dell'intenzione del club di abbassare l'età media della squadra e il monte ingaggi. Il bosniaco della Roma ha compiuto a marzo 34 anni e guadagna 7,5 milioni e mezzo a stagione. Insomma, strapparlo ai giallorossi non corrisponderebbe proprio a una mossa in ottica futura. Ma il giocatore piace eccome a Pirlo, che lo considera la punta ideale da collocare accanto a Cristiano Ronaldo. Dzeko noltre non sembra vivere un declino fisico come quello di Higuain, alla luce delle 43 presenze e dei 19 gol messi a segno (oltre ai 14 assist) in questa stagione. 

Un ruolino di marcia che certifica il valore tuttora indiscutibile del calciatore. Le lusinghe della Juventus fanno piacere al centravanti, già nel mirino della Signora in passato, ma basteranno per convincerlo a muoversi da quella Capitale dove vive ormai da cinque anni? Anche nella scorsa estate il classe '86 pareva destinato all'Inter, salvo poi cambiare idea quasi in dirittura d'arrivo, con la moglie a recitare un ruolo determinante nel "no" ai nerazzurri. 12 mesi più tardi, ecco ripresentarsi l'occasione di trasferirsi. I bianconeri, forti del "sì" di Arkadiusz Milik (che diventerebbe un profilo allettante per la Roma in caso di addio dell'ex Manchester City), attendono un segnale e nel frattempo sondano anche altre piste, come quelle per Alexandre Lacazette e Raul Jimenez

Il casting per la 9 juventina va avanti, ma se toccasse a Pirlo decidere il preferito, non avrebbe grossi dubbi: Dzeko è il suo uomo.