Torino, 16 aprile 2019 - Tutto in una notte. Stasera (ore 21), si gioca all'Allianz Stadium di Torino Juve-Ajax, il ritorno dei quarti di finale di Champions League. Alla Juventus di Massimiliano Allegri basta un pareggio senza reti per passare il turno, visto il risultato dell'andata (1-1). Un epilogo possibile, ma non scontato. Anche perché i bianconeri devono fare i conti con assenze pesanti. Mancano, infatti, Mario Mandzukic, con problemi al ginocchio, e Giorgio Chiellini, fermo per colpa del polpaccio. "Sarà una partita infinita - il commento del ct bianconero alla vigilia -, tutti quelli che giocheranno dovranno essere delle iene". Per quanto riguarda la formazione, Allegri nutre ancora qualche dubbio. Non è esclusa la suggestione Moise Kean tra i titolari, anche se sembra plausibile che il mister butti dentro il baby bomber a partita in corso.

Segui qui la diretta testuale dalle 21

Le probabili formazioni

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Rugani, Bonucci, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Ronaldo. 
In panchina: Pinsoglio, De Sciglio, Khedira, Douglas Costa, Kean, Bentancur, Spinazzola. 
Allenatore: Allegri

Ajax (4-2-3-1): Onana; Mazraoui, De Ligt, Blind, Veltman; Schone, De Jong; Ziyech, Van De Beek, Neres; Tadic.
In panchina: Varela, Kristensen, Magallàn, Sinkgraven, Ekkelenkamp, Huntelaar, Dolberg.
Allenatore: Ten Hag

Arbitro: Turpin (Francia)

Juve-Ajax in tv, dove vederla

La partita non viene trasmessa in chiaro, ma sarà visibile solo su Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport 252 con diretta a partire dalle 21. Live streaming sulla piattaforma Sky Go. 

TORINO, ALTA TENSIONE - Saranno espulsi per motivi di ordine pubblico e scortati alla frontiera già questa mattina 54 tifosi olandesi, arrivati in Italia nella giornata di ieri per assistere alla super sfida di Champions Juventus-Ajax. Lo fa sapere il Viminale, spiegando che "l’allontanamento dal territorio nazionale è reso possibile dal Decreto Sicurezza". Il gruppo di ultras è stato trovato in possesso di armi, fumogeni, paradenti e petardi. "Grazie alla Polizia: nessuno può permettersi di venire in Italia per creare disordini. I nostri stadi e le nostre città sono chiuse per i violenti!", ha commentato il ministro dell’Interno Matteo Salvini. I controlli delle forze dell’ordine sono partiti a Torino nel primo pomeriggio di ieri, quando erano attesi circa 200 tifosi olandesi e si sono concentrati soprattutto al casello autostradale di Rondissone, nei pressi degli Juventus Store e dell’Allianz Stadium. Cinque ultras sono stati intercettati per primi dalla Digos, e trovati con guanti rinforzati e paradenti. Per loro sono scattati il Daspo e l’espulsione. Poi nella rete sono finiti anche tutti gli altri connazionali. 

Barcellona-Manchester United

"Tutto è possibile". Ole Gunnar Solskjaer, allenatore del Manchester United, crede all’impresa contro il Barcellona. Stasera (ore 21, diretta Sky Sport Football) al Camp Nou i Red Devils sono chiamati a rimontare la sconfitta per 1-0 subita ad Old Trafford per centrare le semifinali di Champions. A caricare l’atmosfera tra i red devils anche il ritorno di Alexis Sanchez, grande ex del giorno. Anche per questo, non si fida il tecnico blaugrana Ernesto Valverde: "Lo United ha vinto due partite in trasferta negli ultimi minuti, contro la Juve e contro il Psg, e questo ci obbliga a tenere alta l’attenzione dall’inizio alla fine".

Dove vederla in tv. Diretta Sky Sport Football, streamin su Sky Go

Barcellona-Manchester United, segui qui la diretta testuale dalle 21

image