Lunedì 17 Giugno 2024
GABRIELE SINI
Calcio

Atletico Madrid, Joao Felix non trova spazio. Il Chelsea piomba su di lui

I Blues potrebbero affondare il colpo nel mercato di gennaio: l'attaccante portoghese vuole giocare di più

Joao Felix (Ansa)

Joao Felix (Ansa)

Madrid, 27 dicembre 2022 - Da talento purissimo del panorama europeo, a panchinaro di lusso e probabile partente. La parabola vissuta da Joao Felix è di quelle che, osservate distrattamente, sembrano inspiegabili. Il talento classe 1999, protagonista ai Mondiali del Qatar con il suo Portogallo, potrebbe presto lasciare l'Atletico Madrid per trovare più spazio presso altri lidi. Pagato oltre 125 milioni di euro dai Colchoneros al Benfica, l'attaccante non è al centro del progetto di Diego Simeone, che si priverebbe di lui senza troppi rimpianti già nel mercato di gennaio. Complici le ottime prestazioni ammirate nella Coppa del Mondo, le attenzioni dei top club europei sono tornate su di lui, che ora è pronto per rilanciare la propria carriera.

Chelsea, l'offerta è sul piatto

In uscita sì, ma né a prezzo di saldo, né a titolo definitivo. L'idea dell'Atletico Madrid è quella di mandare Joao Felix a giocare per far schizzare alle stelle il suo valore di mercato e, prossimamente, eventualmente cederlo al miglior offerente. Ecco che il Chelsea si sarebbe dunque affacciato alla finestra, pronto a mettere sul piatto un'offerta di prestito oneroso per sei mesi con, però, obbligo di riscatto al termine della stagione. Questo è quanto riporta il Telegraph, quotidiano britannico vicino alle vicende dei londinesi, che potrebbero così accapparrarsi uno dei fantasisti più forti e giovani in circolazione. I Colchoneros, dal canto proprio, lascerebbero andare volentieri il portoghese già a gennaio, così da poter colmare il vuoto lasciato da Felix con Borja Iglesias del Betis Siviglia, finito nel mirino di Simeone secondo il quotidiano spagnolo Marca. Leggi anche: Liverpool, ufficiale l'acquisto di Gakpo