Roberto Mancini
Roberto Mancini

Roma, 27 agosto 2020 - Convocazioni allargate per il ct dell'Italia Roberto Mancini in vista dei due impegni di Uefa Nations League. Il commissario tecnico ha diramato una lista di 37 convocati. L'Italia giocherà il 4 settembre (ore 20.45) a Firenze contro la Bosnia Erzegovina, mentre il 7 settembre (ore 20.45) ad Amsterdam contro l'Olanda. Gli azzurri si ritroveranno nella serata di sabato 29 agosto al Centro Tecnico Federale di Coverciano per il primo raduno di una stagione che si preannuncia ricca di impegni, con 8 incontri in programma nei prossimi due mesi e l'epilogo in estate con il Campionato Europeo, posticipato di un anno a causa dell'emergenza Covid-19.

Prima chiamata in Nazionale per tre giocatori: si tratta di Alessandro Bastoni, Manuel Locatelli e Francesco Caputo. Dopo oltre un anno di assenza, torna in azzurro Giorgio Chiellini. A distanza di 10 mesi dal 9-1 all'Armenia, ultimo impegno dell'Italia di Mancini, la selezione azzurra tornerà in campo con l'obiettivo di allungare la striscia record di successi, ferma a 11.

Questo l’elenco dei convocati

Portieri: Cragno (Cagliari), Donnarumma (Milan), Meret (Napoli), Sirigu (Torino);

Difensori: Acerbi (Lazio), Bastoni (Inter), Biraghi (Inter), Bonucci (Juventus), Caldara (Atalanta), Chiellini (Juventus), D’Ambrosio (Inter), Di Lorenzo (Napoli), Florenzi (Roma), Mancini (Roma), Pellegrini (Juventus), Spinazzola (Roma);

Centrocampisti: Barella (Inter), Bonaventura, Castrovilli (Fiorentina), Cristante (Roma), Jorginho* (Chelsea), Gagliardini (Inter), Locatelli (Sassuolo), Pellegrini (Roma), Sensi (Inter), Tonali* (Brescia), Zaniolo (Roma);

Attaccanti: Belotti (Torino), Bernardeschi (Juventus), Caputo (Sassuolo), Chiesa (Fiorentina), El Shaarawy (Shanghai Shenua), Immobile (Lazio), Insigne (Napoli), Kean (Everton), Lasagna (Udinese), Orsolini (Bologna).

* La convocazione è sospesa in attesa dell’esito degli accertamenti previsti al termine del periodo di isolamento