Memphis Depay
Memphis Depay

ROMA, 13 aprile 2020 – Potrebbe esserci la Serie A nel futuro di Memphis Depay. Lazio, Milan e Roma sono piombate sul calciatore olandese, che però, fa sapere il presidente del Lione Jean-Michel Aulas, farà di tutto per fare in modo che rimanga ancora a lungo in Francia. Il contratto che lo lega ai francesi è in scadenza nel 2021, non è stato ancora prolungato e questo potrebbe essere una carta a favore per Tare e Lotito.

Missione impossibile?

Una missione quasi impossibile però, Aulas è conosciuto per essere un tipo tosto con cui trattare. Stando a quanto scrivono in patria, sarebbero 50 i milioni richiesti per lasciarlo andare. Troppi per tutti, ma anche una cifra improbabile, considerando che la prossima stagione potrebbe liberarsi a parametro zero. Anche i tifosi sui social hanno provato a convincerlo a restare con l’hashtag diventato virale MemphisStayinLyon. La Lazio sarebbe comunque in vantaggio sulla concorrenza, con il club che la prossima stagione, a meno di clamorosi ribaltoni, tornerà in Champions League. Il che rende il club di Lotito ancora più appetibile a giocatori di questa caratura. Al momento, e in queste condizioni, rimane un sogno di mercato, ma non è detto che le cose non possano cambiare in estate. Il futuro di Depay è ancora tutto da scrivere.
 

Capitolo portieri

Guerrieri è in cerca di una squadra per rilanciarsi, Proto potrebbe decidere di chiudere la carriera in Belgio, la sua patria natale. Ecco quindi che la Lazio si sta guardando intorno per trovare anche un vice-Strakosha per la prossima stagione. Era spuntato il nome di Micai, a questo va ad aggiungersi anche quello di Scuffet. Il portiere, in prestito allo Spezia dall’Udinese, è uscito dai radar dei top club dopo un grande inizio di carriera. Rimane comunque un giovane talento da seguire con attenzione. La Lazio potrebbe rappresentare la sua occasione di rilancio, con Grigioni potrebbe trovare la definitiva consacrazione.