Martedì 28 Maggio 2024
MANUEL MINGUZZI
Altri Sport

Sci, l’Italia torna in top ten in slalom. Gross quinto a Garmisch: "Iniezione di fiducia"

Buon piazzamento azzurro in Germania. Sala sesto nonostante la schiena. All’appello mancano Vinatzer e Razzoli

Stefano Gross

Stefano Gross

Garmisch, 5 gennaio 2022 - Su una neve difficile, con temperature alte, grosse buche in pista, Henrik Kristoffersen ha dominato lo slalom di Coppa del mondo di Garmisch, rifilando oltre un secondo a tutti battendo l’austriaco Feller e il francese Noel. In casa Italia si è tornati in top ten con una grande rimonta di Gross, alla fine quinto dal ventiseiesimo posto della prima manche, e con Sala sesto, limitato ancora dal mal di schiena. Buon segnale in vista Mondiali ma ora serve qualcosa anche da Vinatzer e Razzoli.

Gross: “Iniezione di fiducia”

Due azzurri in top ten su condizioni difficili, c’è motivo per guardare al futuro con ottimismo anche se serve ritrovare pure Alex Vinatzer, ennesima inforcata, e Giuliano Razzoli, limitato a inizio stagione da problemi alla schiena. Nel frattempo, la nazionale si tiene stretta i piazzamenti di Gross, quinto, e Sala, sesto: “Serviva un’iniezione di fiducia – ha detto Gross - In allenamento sto sciando forte, oggi sono riuscito a dimostrarlo anche in gara. Era una situazione particolare, ma visto come sono riuscito a portare a termine la prima manche, mi sono detto che non potevo perdere l’occasione per fare una bella seconda. Peccato per l’ultimo intermedio, perché lì ho lasciato quei decimi che potevano valere il podio”. Soddisfatto anche Tommaso Sala, buon sesto con una schiena fuori uso: “Sono felicissimo del risultato, un po’ meno della mia schiena – ha commentato - Sto cercando di rimettermi, ma non sono riuscito ad allenarmi e ho gareggiato sotto antidolorifici. Va comunque meglio di Campiglio, ma ho recuperato solo al 50%. Sono felice della mia continuità e sono carichissimo per le prossime gare di Wengen e Kitzbuehel”. Oggi slalom femminile bis a Zagabria.

Leggi anche - Sci, ennesimo show di Shiffrin a Zagabria