Domenica 21 Luglio 2024
MANUEL MINGUZZI
Altri Sport

Sci, problema neve a Garmisch: cancellati discesa libera e gigante

Con largo anticipo la Fis ha preso la decisione vista la difficile situazione meteo. Si cercano date per recuperare le gare

Garmisch Partenkirchen, 11 gennaio 2023 - L’emergenza climatica continua e con essa la raffica di problemi creati per il calendario della coppa del mondo di sci alpino. Con ben tre settimane di anticipo è arrivata l’ennesima cancellazione della stagione: non si disputerà infatti la discesa libera maschile sulla Kandahar di Garmisch prevista per il 28 gennaio.

Niente Garmisch, non c’è neve

Già in occasione della slalom speciale del 4 gennaio si era capito che le condizioni di temperature e neve nella località tedesca erano complicate. Non c’è freddo e non nevica, impossibile preparare la Kandahar per la discesa libera di Coppa del mondo di fine gennaio così la Fis, di concerto con il comitato organizzatore, ha deciso ci cancellare la tappa. Poca neve e meteo che non prevede condizioni favorevoli per cercare un disperato innevamento nelle prossime settimane, non c’è stato altro da fare che prendere atto della situazione e cancellare tutto. Niente discesa libera il 28 gennaio e niente gigante maschile il 29 gennaio. La cancellazione segue la scia delle altre gare saltate, partendo dallo Speed Opening di Zermatt, passando per il parallelo di Lech e i super g di Lake Louise e Val Gardena. La Fis sta valutando slot di calendario per poter recuperare le due gare in un’altra località.

Leggi anche - Sci, Vlhova batte Shiffrin a Flachau