Lunedì 22 Luglio 2024
GIUSY ANNA MARIA D'ALESSIO
Altri Sport

Giro d'Italia 2023, arrivano altri annunci: in gara Caruso, Thomas e Pedersen

Grandi ambizioni in particolare per il siciliano: "Avrei voluto esserci anche l'anno scorso, ma non è stata una scelta mia"

Damiano Caruso (Ansa)

Damiano Caruso (Ansa)

Roma, 14 dicembre 2022 - Il parterre del Giro d'Italia 2023 si arricchisce sempre di più: gli ultimi in ordine cronologico a ufficializzare la propria partecipazione sono Damiano Caruso, Geraint Thomas e Mads Pedersen.

I dettagli

Il nome che più affascina i tifosi azzurri è quello del corridore siciliano della Bahrain Victorious, che l'anno scorso aveva invece optato per il Tour de France: forse contro la propria volontà. "Avrei voluto esserci al Giro, ma non sempre è possibile fare quello che si vuole, soprattutto quando si fa parte di una grande squadra che ha le sue esigenze". Caruso si sbilancia poi sui suoi obiettivi alla Corsa Rosa. "Partirò con l'idea di vincere una tappa per poi vedere cosa succederà, senza far comunque mancare l'appoggio ai miei compagni". Un altro ritorno di prestigio al Giro sarà quello di Geraint Thomas, che per l'annuncio a mezzo social sceglie la foto di una pizza con l'ananas: forse non il miglior biglietto da visita per accaparrarsi il tifo degli italiani. Non avrà velleità di classifica generale Mads Pedersen, che torna alla Corsa Rosa con la dichiarata ambizione di vincere una tappa, cosa già successa negli altri Grandi Giri: per il danese alle spalle una stagione da sogno, con il picco di forma raggiunto alla Vuelta.Leggi anche - Ciclismo, l'Astana licenzia Miguel Angel Lopez