Lunedì 17 Giugno 2024
GIUSY ANNA MARIA D'ALESSIO
Altri Sport

Remco Evenepoel studia il Giro d'Italia 2023: "Ho già visionato due tappe"

Nel mirino del belga la crono inaugurale e la nona frazione: "Bella anche l'ultima settimana: sulle Dolomiti sarà dura"

Remco Evenepoel (Ansa)

Remco Evenepoel (Ansa)

Roma, 7 dicembre 2022 - Senza neanche sapere ancora chi siano i suoi rivali, Remco Evenepoel ha già guadagnato i galloni di favorito numero uno per la vittoria finale del Giro d'Italia 2023: un traguardo per raggiungere il quale il belga è già al lavoro.

I dettagli

Il campione iridato è attualmente nel Bel Paese per unire l'utile al dilettevole: nel mirino una sorta di ricognizione anticipata di un percorso che sembra aver guadagnato le simpatie del vincitore della Vuelta 2022. "Ho messo nel mirino la cronometro inaugurale e la nona tappa: le abbiamo visionato la scorsa settimana". Evenepoel, tramite i propri social, commenta più nello specifico il tracciato del prossimo Giro. "Ci sono tante cronometro adatte a me nelle quali spero di fare bene. L'ultima settimana sarà invece durissima: penso in particolare alla frazione tanto difficile quanto bella sulle Dolomiti". La preparazione del belga è così meticolosa da non aver lasciato nulla al caso: neanche un occhio di riguardo alle eventuali intemperie con cui fare i conti. "Ho cercato di allenarmi sempre all'aria aperta: anche in caso di pioggia o freddo. Non l'ho fatto però solo in bici: mi piace pure camminare e andare sui pattini, cosa che facevo maggiormente l'anno scorso".

Leggi anche - Chris Froome punta il Tour de France 2023: "Sento di poter dare ancora qualcosa