Mercoledì 29 Maggio 2024
MANUEL MINGUZZI
Altri Sport

Sci, in Val Gardena una gara in più: sarà recuperata la discesa di Beaver Creek

Il 15 dicembre sulla Saslong verrà recuperata la discesa cancellata a Beaver Creek. Senoner: “Grazie alla Fis”

Dominik Paris

Dominik Paris

Roma, 6 dicembre 2022 - Una gara in più in Val Gardena nel weekend di metà dicembre. La Fis ha infatti deciso che sarà la Saslong a recuperare la discesa cancellata venerdì a Beaver Creek. Saranno dunque due discese e un super gigante a confezionare il programma della cinquantacinquesima edizione Saslong Classic, che vedrà tra l'altro la centesima gara Fis in valle.

Si parte giovedì 15 dicembre

Venerdì sera a Beaver Creek il forte vento e la fitta nevicata notturna hanno portato gli organizzatori a cancellare una delle due discese in programma. La gara cancellata sarà recuperata il 15 dicembre in Val Gardena. Ci sarà dunque una gara in più e il programma ora prevede la riunione dei capitani il 12 dicembre, poi gli allenamenti di prova il 13 e il 14 dicembre, a seguire giovedì 15 dicembre la prima discesa, il venerdì 16 ci sarà il supergigante mentre sabato 17 dicembre si chiuderà con la seconda discesa. “Naturalmente ci dispiace che i nostri amici di Beaver Creek non abbiano potuto svolgere tutto il loro programma di gare - le parole del presidente di Saslong Classic Rainer Senoner - Vogliamo ringraziare la FIS, la Federazione italiana sport invernali FISI e il titolare dei diritti Infront per la loro fiducia. Siamo contenti di poter ospitare per la prima volta una terza gara maschile sulla Saslong”.

Leggi anche - Biathlon, Wierer: "Non credevo al secondo posto, non stavo bene"