Lunedì 15 Luglio 2024
MANUEL MINGUZZI
Altri Sport

Biathlon, la fondista Lampic mette paura: quinta a Hochfilzen, italiane fuori dal podio

La slovena, passata dal fondo al biathlon, chiude quinta la sua prima gara di Coppa: vince Herrmann, Wierer settima

Annamarija Lampic

Annamarija Lampic

Hochfilzen, 8 dicembre 2022 - Esordio da brivido per Annamarija Lampic. L’ex fondista slovena, che ha annunciato il suo passaggio al biathlon questa estate, ha ottenuto subito in quinto posto nella sprint di Coppa del Mondo di Hochfilzen in Austria. Nonostante tre errori nella serie di tiro in piedi (zero invece in quella a terra), la slovena con una marcia impressionante sugli sci è riuscita a chiude in top five a 35 secondi dalla vincitrice Denise Herrmann. Miglior azzurra Dorothea Wierer settima.

Lampic un fulmine

Tredici podi in Coppa del mondo, una coppetta di sprint e 3 medaglie mondiali per Lampic nello sci di fondo, ma ora una carriera che si preannuncia interessante nel biathlon. Ovviamente c’è da sistemare qualcosa al poligono ma il 7 su 10 di oggi vale già un quinto posto e le avversarie inizieranno a temere il suo passo sugli sci. Ci sarà da divertirsi. Dopo le prime esperienza in Ibu Cup, la Lampic ha debuttato mandando un segnale concreto. Come detto, vittoria della tedesca Herrmann con 18 secondi su Davidova e 20 su Simon. Peccato per Dorothea Wierer (9 su 10 al poligono) che con un errore nella sessione in piedi ha gettato un piazzamento sul podio: per lei settimo posto a 37 secondi. Diciottesima Lisa Vittozzi che ha commesso due errori nella serie a terra.

Leggi anche - Sci, in Val Gardena il recupero della discesa di Beaver Creek