L'altimetria della crono
L'altimetria della crono

Monforte de Lemos, 4 settembre 2021 – Si chiude con una spettacolare cronometro l’edizione 2021 della Vuelta di Spagna. In programma, domani 5 settembre, la crono da Padron a Santiago de Compostela di 33 chilometri e un percorso non propriamente adatto ai soli specialisti. Si chiude la corsa a tappe spagnola, ultimo grande giro stagionale.

Vuelta 2021, tappa 20: vince Champoussin. Giallo Lopez. La classifica generale

Sommario

 

Percorso


Cronometro molto mossa, anche con salita. Misura 33 chilometri e ricalca quella del 1993 sempre con arrivo a Santiago. Primi 7 chilometri in cui ci sarà da spingere lunghi rapporti, poi inizia un tratto di salita verso Uldilde per arrivare al chilometro 13 di corsa. Qui inizia un tratto di discesa anche tecnico per raggiungere Bertamirans, chilometro 23, dove la strada riprende leggermente a salire verso il finale. Primo strappetto verso Roxos, poi gli ultimi quattro chilometri sono sempre in leggera salita per arrivare al traguardo di Santiago de Compostela dove verrà incoronato il re della Vuelta.

Favoriti


Il grande favorito appare il cannibale Primoz Roglic, vincitore anche della crono di apertura a Burgos. In quella occasione ben figurarono anche Tratnik, Craddokc ed Erny. Da tenere d'occhio anche Gino Mader.

Orari tv


L’ultimo corridore della classifica generale sarà il primo a partire alle 16.29, la maglia rossa invece partirà alle 19.49. Viene stimato un tempo di percorrenza di circa 40 minuti. Diretta a pagamento su Eurosport 1, canale 210 di Sky, in streaming su Eurosport Player, Discovery Plus e Dazn.