L'altimetria della seconda tappa della Tirreno-Adriatico 2020
L'altimetria della seconda tappa della Tirreno-Adriatico 2020

Lido di Camaiore, 7 settembre 2020 – Seconda frazione pianeggiante alla Tirreno Adriatico che concede, in otto tappe, una buona fetta di possibilità ai velocisti. Da Lido di Camaiore ci si sposta verso il sud della Toscana nelle province di Pisa, Livorno e Grosseto, per 201 chilometri di tappa fino a Follonica. Ancora una frazione pianeggiante, si scala solo la salita di Castellana Marittima al chilometro 97, poi nel finale breve strappetto a Scarlino, all’interno del circuito di Follonica di 22 chilometri da percorrere una sola volta. Non ci sono difficoltà altimetriche, ma nel circuito finale sono presenti tre curve a novanta gradi su cui fare attenzione. Appare abbastanza probabile un arrivo in volata dopo la vittoria di Pascal Ackermann al debutto.

Favoriti

I favoriti principali dovrebbero essere i velocisti, ovvero Pascal Ackermann, Michael Matthews, Fernando Gaviria, Davide Cimolai e Szymon Sajnok in un percorso che dovrebbe consentire alle squadre di tenere cucita la corsa e rintuzzare eventuali fughe della prima ora. Il tedesco andrà per il bis dopo aver beffato Gaviria a Lido di Camaiore.

Orari tv

Diretta in chiaro su Raisport Hd, canale 57 del digitale, dalle 13, in streaming su Raiplay ed Eurosport Player.