4 apr 2022

Sci velocità, Origone vince la tredicesima Coppa del Mondo: "E vado avanti"

Il 42enne ha vinto a Gran Valira la sua tredicesima sfera di cristallo, è grande Italia assieme a Valentina Greggio: "Ora punto al record del mondo"

Valentina Greggio e Simone Origone (foto Fisi)
Valentina Greggio e Simone Origone (foto Fisi)

Bologna, 4 aprile 2022 - L'Italia ha dominato la stagione di Coppa del Mondo di sci velocità. Valentina Greggio e Simone Origone hanno vinto le rispettive sfere di cristallo coronando una annata fantastica. Soprattutto per il 42enne Origone giunto alla tredicesima affermazione in Coppa del Mondo alla veneranda età di 42 anni. E l'aver vinto l'ennesima sfera non fermerà Origone che ora ha deciso di puntare al record del mondo della disciplina.

Origone: "Non mi fermo"


A Gran Valira straordinario trionfo azzurro. Venerdì Valentina Greggio, dopo i Mondiali, aveva vinto la Coppa del Mondo femminile, mentre la cancellazione della gara di domenica ha consentito ad Origone di conquistare la tredicesima Coppa del Mondo. La carriera del 42enne parla di 106 podi, 53 vittorie e 6 ori iridati: “E’ stata la coppa più difficile – ha ammesso Origione - Quella gara in Svezia dove ho rischiato di cadere finendo ottavo ha rischiato di compromettere la stagione, ho pensato veramente che sarebbe finita. Adesso non rimane che guardare al tentativo di record del mondo, che purtroppo è già stato rimandato al prossimo anno a Vars per mancanza di neve. La prima coppa arrivò nel 2004, non posso pretendere più di tanto, ma questa è una grandissima soddisfazione. La motivazione è sempre al top, non manca mai. Mi rivedrete anche la prossima stagione”.

Leggi anche - Sci velocità, eterno Origone

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?