Mercoledì 22 Maggio 2024

Sicurezza antieffrazione

Alluminio e vetri doppi per blindare anche le finestre

Uno degli elementi più importanti di una finestra sicura è il materiale

Uno degli elementi più importanti di una finestra sicura è il materiale

Le finestre possono davvero essere il principale punto di debolezza di una casa quando si parla di sicurezza antieffrazione. È quindi indispensabile capire come trasformarle invece in punti di forza. Una finestra antieffrazione richiede diversi minuti e molto rumore per essere scassinata, e questo potrebbe portare i ladri a desistere dal compiere la loro azione di furto per paura di essere scoperti. Uno degli elementi più importanti di una finestra sicura è il materiale con cui viene costruito il telaio e in questo caso, l’alluminio rappresenta la scelta più efficiente. Trattandosi di un materiale duttile e leggero ma, al contempo, dotato di una resistenza meccanica davvero elevata, questo materiale consente di realizzare finestre leggere, anche se di grandi dimensioni, ma molto compatte e presenta moltissimi altri vantaggi in termini di durata. Importante è anche la scelta del vetro della finestra, dunque per avere una casa sicura, è bene scegliere vetri stratificati di sicurezza, che hanno al loro interno una pellicola di materiale plastico completamente trasparente che, in caso di sollecitazione, mantiene le lastre di vetro intatte e la finestra chiusa. Finestre in alluminio con vetri antisfondamento sono già di per sé ottime protezioni dalle intrusioni indesiderate. Se la propria situazione richiede un livello aggiuntivo di sicurezza delle finestre, è possibile dotare queste ultime di maniglie bloccabili tramite chiavi o pulsanti, così come elementi di ferramenta antieffrazione da montare su tutti i lati della finestra.