Venerdì 14 Giugno 2024

Premi Adi ai professionisti del design e dell’arredo bagno

Premi Adi ai professionisti del design e dell’arredo bagno

Premi Adi ai professionisti del design e dell’arredo bagno

Due premi alla qualità delle ceramiche, dell’arredobagno e dell’Exhibition Design. ADI rinnova la sua collaborazione con Cersaie 2023. La collaborazione, attiva da una decina di anni, è promossa da ADI nel quadro della sua missione fondamentale, "l’affermazione culturale ed economica del disegno industriale per uno sviluppo responsabile e sostenibile delle condizioni di vita di tutti. Per questo ADI valorizza la qualità dei prodotti esposti a Cersaie 2023 attraverso due riconoscimenti", sottolineano i promotori.

Il primo riconoscimento è attribuito ai prodotti italiani appartenenti ai comparti della ceramica e dell’arredobagno. La giuria della 9a edizione dell’ADI Ceramics and Bathroom Design Award – composta da Silvia Stanzani (designer), Oscar G. Colli (cofondatore della rivista Il Bagno oggi e domani), Carlo Branzaglia (design management e education) e Valentina Downey (presidente di ADI Emilia-Romagna e strategic designer) – seleziona tra i prodotti esposti quelli che meglio coniugano innovazione e qualità progettuale.

L’ADI Booth Design Award – giunto alla sua 4a edizione (nella foto una delle precedenti premiazioni) – è nato per valorizzare gli stand fieristici, in particolare il modo in cui si presentano al pubblico, ai buyers, agli stakeholders. Una commissione di esperti – formata da Cecilia Bione (Accademia di Belle Arti di Bologna), Pierluigi Molteni (architetto e docente di Advanced Design) e Wladimiro Bendandi (ADI Emilia-Romagna) – seleziona tra gli stand di Cersaie 2023 quelli che meglio promuovono il prodotto e meglio comunicano l’identità ed il valore dell’azienda.

Come si evince dalla mostra ’Route 40’ che i visitatori potranno ammirare le evoluzioni del prodotto e della comunicazione in questi quattro decenni sono state esponenziali.

I prodotti e gli allestimenti individuati dalle due commissioni dopo l’esame sono candidati alla preselezione per l’edizione 2023 di ADI Design Index, l’annuario che raccoglie il miglior design italiano di ogni categoria merceologica, selezionato dall’Osservatorio permanente del Design ADI in vista della prossima edizione del Compasso d’Oro ADI, il più celebre riconoscimento del design italiano.

"La preselezione – spiegano dall’organizzazione – garantisce il passaggio della prima fase di selezione e la presentazione dei prodotti direttamente alle Commissioni tematiche, cui è affidata un’ulteriore fase di selezione".

I premi saranno consegnati in una cerimonia aperta al pubblico e ai giornalisti mercoledì alle 17 nella Hall 37 di Cersaie.