Oli essenziali: quali scegliere in autunno

Timo, eucalipto, cannella, ginepro e patchouli: ecco perché questi 5 oli essenziali sono perfetti da usare nella stagione autunnale

07/10/2021 - di Redazione
Diffusore per oli essenziali

Gli oli essenziali possono rivelarsi molto importanti per favorire il benessere durante l’autunno. Queste fragranze sono utili per combattere i malanni tipici della mezza stagione e per regalare all’ambiente in cui si vive un’atmosfera calda e suggestiva. Ecco quali preferire e come utilizzarli nel modo corretto.

 

Olio essenziale al timo

L’olio essenziale al timo ha proprietà antibatteriche e antimicotiche molto importanti ed è quindi perfetto per combattere i malanni di stagione come il raffreddore e la tosse. Per utilizzarlo al meglio basta versare qualche goccia di olio essenziale (ne bastano 2-3) nel diffusore durante il corso della giornata.

 

Olio essenziale alla cannella

Oltre a regalare uno dei tipici profumi autunnali e perfetto per riempire con la sua fragranza l’ambiente durante la degustazione di una tisana, l’olio essenziale alla cannella è anche molto utile per combattere i malanni stagionali. Anche in questo caso, per utilizzarlo al meglio, basta versarne 4-5 gocce nel diffusore e lasciare che il suo aroma si sparga nella casa.

 

Olio essenziale all’eucalipto

L’olio essenziale all’eucalipto è un ottimo ingrediente naturale per curare il raffreddore e, soprattutto, la sinusite, malanno tipico dell’autunno. In questo caso l’olio va usato per preparare un infuso. Ne bastano 4-5 gocce, da miscelare con acqua calda e bicarbonato, inalando poi il vapore che si forma.

 

Olio essenziale al ginepro

Chi ha voglia di regalare alla propria casa una calda e rilassante atmosfera tipicamente autunnale può provare a utilizzare nel diffusore di oli essenziali quello al ginepro. L’aroma di questa pianta ha un alto potere rilassante sul corpo e sulla mente. Ne bastano 5 gocce, da abbinare magari all’olio essenziale agli aghi di pino, per avvolgere la camera con gli odori tipici dell’autunno.

 

Olio essenziale al patchouli

Anche l’olio essenziale al patchouli è molto utile per riempire l’atmosfera di profumi autunnali. A differenza del ginepro, però, questa fragranza ha anche un irresistibile richiamo dai toni orientali e sensuali ed è perfetto per le atmosfere più romantiche. Il consiglio è quello di abbinarlo all’incenso e all’arancia dolce, per un mix suggestivo e ricco di passione.