Roma, incidente mortale sulla Prenestina: motociclista di 42 anni perde la vita per evitare la bici di un rider

Il ciclista è caduto ed è rimasto ferito. Dall’inizio dell’anno sono già 8 le vittime della strada sul territorio romano

Incidente mortale, l'intervento della Polizia di Roma Capitale (foto d'archivio)

Incidente mortale, l'intervento della Polizia di Roma Capitale (foto d'archivio)

Roma, 24 gennaio 2024 – Incidente mortale sulla Prenestina, a Roma, dove un motociclista di 42 anni alla guida di uno scooter Yamaha ha perso la vita nel tentativo di evitare lo scontro con la bici di un rider. L’incidente è avvenuto martedì sera, dopo le 20.30, all’altezza di Porta Maggiore su via Prenestina. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani del V Prenestino per i rilievi del caso. Il ciclista, un uomo del Bangladesh sulla quarantina, è caduto dalla bici riportando diverse ferite ed è stato ricoverato in codice giallo all'ospedale San Giovanni.

Cosa è accaduto

Sono ancora in elaborazione le verifiche sulla dinamica dell’incidente ma, da una prima ricostruzione, sembra che il 42enne alla guida di uno scooter Yamaha si sarebbe trovato di fronte la bicicletta del rider e, nel tentativo di evitarlo, lo ha comunque colpito e ha perso il controllo del mezzo. Non è chiaro se il rider, impegnato in una consegna, abbia fatto una manovra improvvisa sulla strada: in ospedale è stato sottoposto ai test su alcol e droga e si attendono gli esiti. Con il motociclista 42enne sono 8 le vittime della strada a Roma dall’inizio dell’anno.

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui