Martedì 11 Giugno 2024

Guido Crosetto in miglioramento. L’ospedale: una pericardite più dolorosa delle precedenti

Il primario di Cardiochirurgia: “Prognosi buona, siamo molto ottimisti”. Il ministro: “Grazie a tutti per la vicinanza e l’affetto”

Guido Crosetto, ministro della Difesa (Ansa)

Guido Crosetto, ministro della Difesa (Ansa)

Roma, 22 maggio 2024 – Migliorano le condizioni del ministro Guido Crosetto. Lo fa sapere l'ospedale San Carlo di Nancy a Roma, dove il titolare della Difesa è ricoverato. "È tranquillo e ha trascorso la notte riposando e anche lavorando come al solito", ha detto il primario di Cardiochirurgia, il prof. Giuseppe Speziale, spiegando che che si è trattato di una "pericardite anche se più dolorosa rispetto alle volte precedenti, ma assolutamente senza nessun danno cardiaco". "Siamo molto ottimisti", ha aggiunto, sottolineando che la prognosi è "buona"."Un po' di riposo e poi potrà riprendere a breve. Penso che abbia una tempra assolutamente buona e quindi riprenderà presto", ha concluso.

Crosetto ha annullato gli impegni di oggi e domani ma in mattinata ha avuto un incontro con i più stretti collaboratori per il quotidiano briefing sulle evoluzioni del quadro di sicurezza. "Vorrei ringraziare tutte le persone, amiche, conosciute o sconosciute, che in queste ultime ore mi hanno inviato messaggi di amicizia, vicinanza e affetto", ha dichiarato il ministro della Difesa.