Lunedì 27 Maggio 2024

Chi è Fabio Romito, il candidato sindaco di Bari del centrodestra

Avvocato, 36 anni appena compiuti, leghista. Attualmente è consigliere regionale

Fabio Romito, candidato a sindaco di Bari per il centrodestra (Ansa)

Fabio Romito, candidato a sindaco di Bari per il centrodestra (Ansa)

Roma, 13 aprile 2024 - È Fabio Romito il candidato del centrodestra alla poltrona di sindaco di Bari. Lo hanno annunciato in una nota congiunta i coordinatori regionali e cittadini di Fratelli d'Italia, Forza Italia, Lega, Noi Moderati, Udc, Liberali Riformisti e Nuovo Psi, spiegando che si tratta di "una risposta chiara alla richiesta forte di rinnovamento che la città si merita in questo momento".

Chi è Fabio Romito

"Avvocato e dottore di ricerca, è stato consigliere circoscrizionale e comunale di Bari, consigliere metropolitano, assessore provinciale e oggi consigliere regionale", scrive il centrodestra nel descrivere il suo candidato. Trentasei anni compiuti da poco, barese doc e grande tifoso della squadra locale, Romito ha fatto il suo esordio in politica nel 2009 venendo eletto consigliere cittadino nella circoscrizione Picone-Poggiofranco. Quattro anni dopo, a 25 anni, diventa il più giovane assessore d'Italia dopo che l'allora presidente della Provincia, Francesco Schittulli, gli affida le deleghe alla Pubblica istruzione, Politiche giovanili e Politiche comunitarie.

Nel 2014 entra a far parte del consiglio comunale di Bari, eletto nelle liste di Forza Italia. Nel 2018 Romito decide di passare alla Lega e un anno dopo è tra i candidati alle primarie del centrodestra per la corsa a governatore. Il 28,7% delle preferenze però non gli basta per diventare l'avversario di Michele Emiliano (lo sfidante fu poi Pasquale Di Rella, ndr). Alle elezioni regionali in Puglia conquista comunque un seggio per la Lega ed entra in consiglio regionale.

Attualmente ricopre, tra gli altri, il ruolo di componente della II Commissione (Affari generali) e della V Commissione (Ambiente Assetto ed utilizzazione del territorio).

La scelta del centrodestra

Con Fabio Romito – scrive la coalizione che lo sostiene – "il centrodestra torna in partita dopo 20 anni di opposizione per dare a Bari un governo della città forte, capace, competente, onesto, trasparente e all'insegna del rinnovamento. Da 20 anni, infatti, la gestione del potere – con tutto ciò che di patologico ne deriva – è in mano a poche persone, pochi gruppi di potere che ormai hanno esaurito la propria spinta innovatrice e propositiva".