Campi Flegrei (foto d'archivio)
Campi Flegrei (foto d'archivio)

Napoli, 1° Giugno 2021 – Terremoto oggi a Pozzuoli, nel Napoletano. L’Osservatorio Vesuviano ha comunicato all’amministrazione comunale che nella notte tra il 31 maggio e il 1° giugno sono state registrate 35 scosse di terremoto di magnitudo compreso tra 0.4 e 1.8.

Le scosse e le cause

I Campi Flegrei hanno tremato dalle 23:18 fino alle 7:21. È stato il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, avvertito dall’Osservatorio a comunicare la fine delle scosse ai cittadini sul suo profilo Facebook.

I due eventi di maggiore intensità si sono verificati entrambi in prossimità del bordo sud-ovest del cratere di Astroni: il primo di magnitudo 1.8 registrato alle 23:32 e alla profondità di 1,3 km, il secondo di magnitudo 1.7 avvenuto pochi minuti dopo alle 23:38 e alla profondità di 1,4 km. I terremoti sono legati al fenomeno vulcanico del bradisismo, ovvero il continuo abbassamento o innalzamento del livello del suolo che da decenni si registra nella zona.