Napoli, festa in casa con musica alta e senza mascherina: 13 multati
Napoli, festa in casa con musica alta e senza mascherina: 13 multati

Napoli, 1 maggio – Schiamazzi e musica ad alto volume provenienti da un’abitazione privata in via Duomo, a Napoli: 13 le persone sanzionate perché sorprese all'interno dell'appartamento senza mascherina mentre era in corso una festa privata.

Il provvedimento è scattato perché, come previsto dal decreto Covid varato dal Governo Draghi, le visite in casa di amici e parenti sono limitate, relativamente alla zona gialla (in cui si trova la Campania) e arancione, al numero massimo di quattro persone.

L’intervento degli agenti 

Dopo l’arrivo di una segnalazione, a causa dei rumori molesti, sono stati gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, su disposizione della Centrale Operativa, a intervenire nell’abitazione durante il servizio di controllo del territorio.

Giunti sul posto, hanno sorpreso 13 persone, tra i 47 e i 26 anni, che stavano consumando cibi e bevande durante una festa. Tutti i partecipanti sono stati sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19.