Cicciano, auto con tre ventenni a bordo si ribalta: uno morto sul colpo, gravi i due amici

Il ragazzo alla guida ha perso il controllo per motivi ancora da accertare. Come l’altro ferito, é ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Nola

I soccorsi (foto d'archivio)

I soccorsi (foto d'archivio)

Cicciano (Napoli), 9 febbraio 2024 – Incidente mortale nella notte a Cicciano dove un’auto con a bordo tre ragazzi ventenni, tutti del posto, si è ribaltata uccidendo sul colpo uno dei giovani e ferendo gravemente gli altri due amici. Sono intervenuti i carabinieri della stazione di Cicciano per i rilievi sul luogo dell’incidente, lungo via Tavernanova.

Cosa è accaduto

Dalla prima ricostruzione dell’incidente, alla guida della Fiat 500 c’era un 23enne che, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo, finendo per ribaltare l'auto. Dei due passeggeri a bordo, un 22enne è morto sul colpo, mentre l’altro un 24enne è rimasto ferito. I tre ragazzi sono tutti di Cicciano. Anche il guidatore 23enne è rimasto ferito e, come il 24enne, è stato portato all'ospedale di Nola. Entrambi sono ricoverati in prognosi riservata. L’auto è stata sequestrata, i documenti di circolazione e l’assicurazione sono risultati in regola. Indagini in corso per chiarire dinamica mentre la salma del 22enne è stata portata al 2° policlinico di Napoli per gli esami autoptici.

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui