quotidiano nazionale
17 mag 2022

Caivano, crolla l'intonaco dal soffitto della scuola. I genitori: "Sfiorata la tragedia"

È successo alla scuola Rodari. I cancinacci sono caduti sui banchi, per fortuna i bambini erano appena usciti dall'aula per andare in mensa

17 mag 2022
featured image
L'aula dove è avvenuto il crollo
featured image
L'aula dove è avvenuto il crollo

Napoli, 17 maggio 2022 – Crolla un grosso pezzo di intonaco dal soffitto di una classe, salvi i bambini: erano appena usciti dall’aula per andare in sala mensa. È successo stamattina alla scuola Rodari di Caivano, nel Napoletano.

Se i bambini fossero stati presenti in aula, si sarebbero rischiate conseguenze gravi. Il pezzo di intonaco, largo circa 40 centimetri, ha infatti colpito tre o quattro banchi dove studiano gli alunni.
Sul posto è intervenuto anche l'ufficio manutenzione della polizia locale.

I calcinacci nell'aula della scuola Rodari di Caivano
I calcinacci nell'aula della scuola Rodari di Caivano

“Per fortuna i nostri figli non erano in classe, perché in sala mensa altrimenti ci saremmo potuti trovare davanti a una tragedia”. È quanto hanno riferito, al consigliere regionale di Europa verde, Francesco Emilio Borrelli, i genitori dei bimbi del plesso Rodari di Caivano, dove stamattina è crollato un pezzo di intonaco dal soffitto di un'aula.

“È una vicenda gravissima – spiega Francesco Emilio Borrelli – per la quale abbiamo chiesto spiegazioni all'amministrazione della scuola per capire come sia stata possibile una cosa del genere. L'incolumità dei bambini non può essere affidata al caso o alla fortuna. Le nostre scuole dovrebbero essere i posti più sicuri al mondo”.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?