Lunedì 20 Maggio 2024
EVA DESIDERIO
Moda

Il nuovo direttore creativo di Gucci è Sabato De Sarno

Presenterà la sua prima collezione in occasione della settimana della moda donna milanese a settembre 2023. "Sono orgoglioso di entrare a far parte di una Maison con una storia e un patrimonio straordinari"

Sabato De Sarno, nuovo direttore creativo di Gucci (foto Instagram)

Sabato De Sarno, nuovo direttore creativo di Gucci (foto Instagram)

Sarà Sabato De Sarno il nuovo direttore creativo di Gucci, il creativo che sostituirà Alessandro Michele che ha lasciato la maison nel novembre scorso. La notizia è una bomba per il mondo del fashion, dopo i tanti perché e i tanti nomi circolati in questi ultimi mesi. E non è ininfluente che sia un creativo italiano, di lunga esperienza, rafforzando così l’immagine del nostro Made in Italy capace di esprimere grandissimi talenti. Lo ha annunciato Kering che possiede Gucci.

De Sarno presenterà la sua prima collezione in occasione della settimana della moda donna milanese a settembre 2023. Nel suo ruolo Sabato De Sarno guiderà l’Ufficio Stile della maison fondata a Firenze nel 1921, riportando al presidente e Ceo di Gucci Marco Bizzarri. “Ti piacerà molto, sarai felice di questa nomina”, ci aveva detto solo tre giorni fa a Parigi il presidente Bizzarri con un sorriso soddisfatto e aggiungendo che si sarebbe conosciuto il nome del nuovo direttore creativo a maggio. E invece no, ecco la bella notizia, di un italiano alla guida di uno dei brand più famosi del mondo, un uomo del Sud il che non nuoce, una persona con grandissima esperienza che si è fatto da solo, aiutato solo dal suo grande talento che Bizzarri ha subito intercettato così come fece nel 2015 con Alessandro Michele, sconosciuto ai più perché allora primo assistente della stilista di Gucci di allora Frida Giannini. E ora Sabato De Sarno, anche lui finora al lavoro da Valentino, specie per le collezioni maschili, accanto a Pierpaolo Piccioli che ha presentato mercoledì sera a Parigi la collezione haute couture per la prossima estate.

Insomma la storia si ripete, il grande manager Bizzarri va a pescare il nuovo creativo del marchio che oggi assume questo prestigiosissimo incarico tra quegli stilisti che finora stati quasi nelle retrovie dei grandi brand, conosciuto per la sua bravura e il suo carisma solo dagli addetti ai lavori che ne ammirano serietà e disciplina. E amano la sua simpatia e semplicità di approccio autentica.

De Sarno guiderà l’Ufficio Stile della Maison riportando a Marco Bizzarri, Presidente e CEO di Gucci, con la responsabilità di definire ed esprimere la visione creativa del marchio nelle collezioni donna, uomo, nella pelletteria, negli accessori e nella categoria lifestyle.

Sabato De Sarno è cresciuto a Napoli, ha 39 anni. Ha iniziato la sua carriera in Prada nel 2005, passando poi in Dolce & Gabbana, prima di approdare in Valentino nel 2009, dove ha ricoperto posizioni di crescente responsabilità, fino alla nomina a Fashion Director, con il compito di supervisionare le collezioni uomo e donna.

"Sono lieto che Sabato si unisca a Gucci - dice il presidente Marco Bizzarri - in uno dei ruoli più influenti nel settore del lusso, quello di Direttore Creativo della nostra Maison. Avendo lavorato in alcuni dei più affermati brand di moda italiani, Sabato porta con sé un'esperienza vasta e di rilievo. Sono certo che, grazie alla sua profonda comprensione e al suo apprezzamento per il patrimonio unico del nostro marchio, guiderà il team creativo con una visione distintiva che contribuirà a scrivere il prossimo capitolo di Gucci, rafforzando l'autorità della Maison nel campo della moda e capitalizzando il suo heritage indiscusso".

Soddisfatto anche François-Henri Pinault, presidente e CEO di Kering. "Centodue anni dopo che Guccio Gucci aprì il suo primo negozio a Firenze, Gucci continua ad essere una delle case di lusso più iconiche, importanti e influenti al mondo - dice Pinault -. Con Sabato De Sarno alla guida creativa, siamo certi che la Maison continuerà a influenzare la moda e la cultura attraverso prodotti e collezioni altamente desiderabili e a contribuire con una prospettiva unica e contemporanea al lusso moderno".

Emozionato Sabato De Sarno che raccoglie ora i frutti del suo appassionato lavoro di tanti anni. "Sono profondamente onorato di assumere il ruolo di Direttore Creativo di Gucci - dice Sabato Di Sarno -. Sono orgoglioso di entrare a far parte di una Maison con una storia e un patrimonio straordinari, che nel corso degli anni ha saputo accogliere e custodire valori in cui credo. Sono emozionato ed entusiasta di dare il mio contributo al brand attraverso la mia visione creativa". Sabato De Sarno inizierà a ricoprire il suo nuovo incarico non appena avrà adempiuto ai suoi obblighi nel suo corrente ruolo da Valentino.