MSGM, sfilata in metropolitana a Milano tra velocità e l’AI di Google

L’omaggio dello stilista Giorgetti al genio di Franco Albini, progettista e ideatore della segnaletica e dell'allestimento della linea M1

La sfilata MSGM nella stazione della metropolitana a Milano (Ansa)
La sfilata MSGM nella stazione della metropolitana a Milano (Ansa)

Milano, 14 gennaio 2024 – Fermata Corso Venezia, metropolitana di Milano che quest’anno compie 60 anni e che è stata il set affascinante e piacevolmente spiazzante della sfilata di MSGM, marchio da 13 anni di proprietà dello stilista Massimiliano Giorgetti che ha scelto questa location democratica per sentirsi completamente immerso nell’oggi e nel quotidiano. Uno scenario vivo per celebrare il genio di Franco Albini con la Fondazione che porta il nome dell’architetto e progettista milanese ideatore della segnaletica e dell’allestimento della linea rossa M1 inaugurata proprio nel 1964. Un omaggio che Giorgetti ha fatto riprendendo le linee dei corrimano tubolari rossi trasformandoli in segni grafici sugli intarsi dei cappotti, sulle giacche, trasformandoli in spille e in decori di borse.

La sfilata MSGM nella stazione della metropolitana a Milano (Ansa)
La sfilata MSGM nella stazione della metropolitana a Milano (Ansa)

Ho voluto riflettere sulla velocità che ci circonda e nella quale siamo immersi – dice Massimo Giorgetti che ha fatto sfilare anche il cantante gIANMARIA e l’influencer Mattia Stanga insieme a un casting multiplo e trasversale per età – e sul tempo per noi che non abbiamo più. La velocità non ci deve portare via il pensiero, la giovinezza, la gioia e per questo ho scelto di sfilare in questa stazione della metropolitana. E poi fatto tutte le stampe della collezione grazie ad immagini esclusive scattate utilizzando le funzionalità di Google Pixel 8 e la sua fotocamera basata sull’intelligenza artificiale. Da qui sono nati pattern specie per la maglieria unici, proprio catturando immagini nei metro. E questa è la prima collaborazione tra Google e un’azienda di moda”.

Un momento della sfilata MSGM (Ansa)
Un momento della sfilata MSGM (Ansa)

Andare di fretta non deve essere più né un obbligo né una necessità sempre dirci MSGM che lancia per l’inverno 2024-2024 cappotti lunghi e classici ma in un rosso appassionato e combinazioni da sera molto scintillanti per illuminare le occasioni di festa.