Venerdì 21 Giugno 2024

Milano Fashion Week, il calendario delle sfilate (e come vederle in streaming)

È iniziata la settimana della moda milanese dedicata alle collezioni donna primavera-estate 2023 che si concluderà il prossimo 26 settembre

Una sfilata di moda

Una sfilata di moda

Al via la Fashion Week di Milano, con le presentazioni delle nuove collezioni moda donna della primavera-estate 2023. Il programma prevede 66 sfilate (61 dal vivo e 5 show digitali), presentazioni e un totale di più di 200 appuntamenti in calendario. Saranno presenti i big della moda italiana, da Giorgio Armani a Roberto Cavalli, passando per Prada, Gucci, Moschino, Max Mara, Ferragamo, Versace, Dolce&Gabbana ed Ermanno Scervino. Ecco il calendario con tutti gli eventi più importanti di ogni giorno della Fashion Week di Milano. Il calendario con tutte le sfilate della Fashion Week di Milano 2022 Dopo gli eventi di apertura della giornata inaugurale del 20 settembre con i giovani stilisti della Milano Moda Graduate (la manifestazione giunta alla sua ottava edizione, che vede come protagonisti i migliori talenti provenienti dalle scuole di moda italiane), il programma della settimana della moda parte ufficialmente il 21 settembre con le sfilate di Alberta Ferretti, Roberto Cavalli, Fendi, Antonio Marras e Diesel, che ha scelto di aprire il proprio show al pubblico tramite una selezione sul proprio sito internet. Sempre il 21 sfileranno Marco Rambaldi, Del Core, AC9, N°21, Adreadamo, Onitsuka Tiger e Calcaterra. Il 22 settembre sarà la volta di Max Mara, Dsquared2, Prada, Emporio Armani, Moschino, Blumarine, Hugo Boss, Genny, Anteprima, Daniela Gregis, MM6 Maison Maargila, ACT N°1 e GCDS. Venerdì 23 settembre si apriranno i riflettori sulle sfilate di Tod’s, Etro, Gucci, Versace, Philipp Plein, Missoni, Sportmax, Budapest Select, Cormio, Sunnei, Vivetta, Stella Jean/Wami e Vitelli. Sabato 24 sarà il turno di Ermanno Scervino, Ferragamo, Dolce&Gabbana, Trussardi, Bottega Veneta, Moncler e Philosophy di Lorenzo Serafini che, come Diesel, ha deciso di aprire la sua sfilata al pubblico tramite un contest sui suoi social network. Sempre il 24 si terranno i défilé di Ports 1961, MSGM, Jil Sander, Tokyo James e Bally. Domenica 25 settembre presenteranno le loro collezioni primavera estate 2023 Giorgio Armani, Luisa Spagnoli, Elisabetta Franchi, Luisa Beccaria, Annakiki, Hui, Aniye Records, Francesca Liberatore, Han Kjobenhavn e Matty Bovan supported by Dolce&Gabbana. Lunedì 26 settembre si chiude con Laura Biagiotti, Byblos, Husky, Mmusomaxwell, Viviers, Tiscar Espadar e Durazzi Milano. Le sfilate in streaming e la sostenibilità Chi vuole seguire le sfilate della Fashion Week può farlo sul sito della Camera della Moda di Milano e sui siti e i profili social degli stilisti che presenteranno le loro collezioni in passerella. Durante la Fashion Week di Milano ci sarà anche spazio per la moda sostenibile. Domenica 25 settembre, al Teatro alla Scala, si terrà il CNMI Sustainable Fashion Awards, l’evento giunto alla sua quinta edizione durante il quale vengono premiati i progetti fashion realizzati nell’ultimo anno e dedicati alla sostenibilità.