Lunedì 24 Giugno 2024

Locman Montecristo. Il mare è passione ed eccellenza italiana

Locman presenta il nuovo Montecristo 500 Metri, un diver professionale con cassa in acciaio e titanio, quadrante luminescente e valvola per l'elio. Un orologio unico che unisce design e prestazioni tecniche.

Locman Montecristo. Il mare è passione ed eccellenza italiana

Locman Montecristo. Il mare è passione ed eccellenza italiana

Dalla fine degli anni Novanta, quando è nato, a oggi non si contano i modelli del Montecristo, il diver di Locman il cui nome è sinonimo di italianità, di passione per il mare e per la natura. E proprio come Montecristo, l’isola dell’arcipelago toscano da secoli riserva naturale, l’orologio della Casa dell’Isola d’Elba è qualcosa di unico. Quest’anno più che mai, con il nuovo modello che tocca la profondità di 500 metri, una prima assoluta per la Maison.

"Mancava all’interno di questa collezione un pezzo dalle grandi prestazioni tecniche", afferma Marco Mantovani, fondatore e presidente di Locman. "Un subacqueo, che in fondo fa parte della nostra natura, della nostra anima, che è il mare". Un progetto che ha richiesto due anni di lavoro e studi, per mettere a punto la tecnica e le performance del modello, per esempio la sua particolare cassa con tre anse, un codice stilistico che rende il modello ben riconoscibile, caratterizzato da una cassa con tre anse, ha richiesto, proprio per tale motivo, grande attenzione al fine di garantirne la tenuta a profondità così importanti.

"Anche se in realtà è il fondello la parte sempre da attenzionare in un subacqueo professionale, che noi abbiamo risolto con uno in titanio, che assicura una perfetta tenuta", continua Mantovani. Ha incisa una stella marina, "un animale a noi caro, per cui mi faceva piacere che fosse presente sul nuovo orologio". Il Montecristo 500 Metri è sintesi del design e dell’avanguardia stilistica e tecnica di Locman, dove "nessun dettaglio è solo estetico, ma fa parte di un progetto complessivo che deve dare sì armonia estetica ma anche grandi prestazioni".

Partiamo dunque dalla cassa, in acciaio e titanio, da 43 mm di diametro, con un’eccellente ergonomia e una buona vestibilità sulla muta. Di fronte a un diver professionale non si scende a compromessi con la leggibilità: il nuovo Montecristo 500 Metri ha un quadrante nero o blu ampio, chiaro, con numeri e indici luminescenti ben visibili pure in condizioni di luce scarsa. Sulla ghiera, unidirezionale, con indici e al triangolo a ore 12 luminescenti, il colore della scala di immersione da 0 a 15 è ripreso dalla punta della lancetta dei secondi.

A ore 8 sulla cassa è posizionata la valvola per la fuoriuscita dell’elio, la cui funzione è quella di preservare cassa e movimento dai danni che potrebbe provocare la penetrazione di molecole di elio: sono molto piccole e possono penetrare nelle guarnizioni dell’orologio; in fase di risalita, poi, si espandono e creano una pressione interna tale da far saltare il vetro, danneggiando irrimediabilmente l’orologio. Ecco dunque che la valvola consente al gas intrappolato nella cassa di uscire in modo sicuro. Il cinturino è in silicone nero o blu, o bracciale in acciaio.

"A tutti gli effetti, dunque, il Montecristo 500 Metri è un professionale, resistente e robusto, leggero al polso. Abbiamo però voluto mantenere quell’estetica tipica del modello che lo contraddistingue rendendolo un orologio da indossare anche nel quotidiano", conclude lo stesso Marco Mantovani.

Amelia Zacco